Il Portogallo si prende il terzo posto: Messico battuto

epa06061869 Players of Portugal react with their bronze medals after winning the FIFA Confederations Cup third place match Portugal against Mexico at Spartak Stadium, in Moscow, Russia, 2 July 2017. EPA/SERGEI ILNITSKY

Nella finalina di Confederation Cu, il Portogallo s’impone ai supplementari grazie ad un rigore di Adrien Silva.

FORMAZIONI:

Portogallo (4-4-2): Patricio; Semedo, Pepe, Neto, Eliseu; Martins, Moutinho, Pereira, Pizzi; Silva, Nani. All. Santos.

Messico (4-3-3): Ochoa; Layun, Moreno, Araujo, Reyes; Herrera, Marquez, Guardado; Vela, Peralta, Chicharito. All. Osorio.

CRONACA:

Il Portogallo domina nel primo tempo, ma fallisce l’occasione per portarsi in vantaggio con André Silva che fallisce un calcio di rigore concesso con la Var. I lusitani fanno la partita e costringono il Messico sulla difensiva, ma ad inizio ripresa da un’iniziativa del Chicharito nasce l’autugoal di Neto che devia nella propria porta dopo un tocco di Vela. La reazione del Portogallo è rabbiosa, con Gelson Martins che si vede negare l’immediato pareggio da uno straordinario Ochoa, reattivo come un gatto sul colpo di testa praticamente a botta sicura.

Poco dopo, il Messico viene graziato anche da Nani e col passare dei minuti sembra poter riuscire a conservare il vantaggio, ma al 91′ ci pensa Pepe ad acciuffare il pari in extremis.

Si va ai supplementari, con il Messico che parte meglio e sfiora il raddoppio con Lozano. Al termine del primo tempo, però, l’arbitro fischia il secondo rigore della partita al Portogallo per fallo di mano in area di Layun.Sul dischetto si presenta ancora una volta un Silva , questa volta Adrien, che a differenza del suo omonimo spiazza Ochoa e completa la rimonta portoghese.

Nei secondi quindici minuti supplementari c’è il tempo di vedere due espulsioni, Semedo per il Portogallo e Jimenez per il Messico, ma il risultato non cambia.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter