Portogallo-Islanda 1-1: Nani non basta, Bjarnason pareggia

Seconda partita del girone F tra il Portogallo guidato da Cristiano Ronaldo e l’Islanda che potrebbe rivelarsi una delle possibili sorprese in questo campionato europeo visto il suo brillante cammino in qualificazione: un ottimo secondo posto alle spalle della Repubblica Ceca riuscendo a totalizzare venti punti e diciassette gol all’attivo.

Le formazioni in campo

PORTOGALLO (4-3-1-2): Rui Patricio; Vieirinha, Pepe, R. Carvalho, Guerreiro; Joao Mario, Danilo, A. Gomes; Moutinho; Nani, C. Ronaldo. All. Fernando Santos.
ISLANDA (4-4-2): Halldorsson; Saevarsson, Arnason, R. Sigurdsson, Skulason; Gudmundsson, G. Sigurdsson, Gunnarsson, Bjarnason; Bodvarsson, Sightorsson. All. Lagerback.
La cronaca della partita

Al terzo minuto si accende subito la gara con Sigurdsson che si inserisce in area lascia partire un destro centrale facile presa per Rui Patricio.
Al ventesimo minuto due occasioni per il Portogallo prima Nani diventa pericoloso con un colpo di testa da posizione ravvicinata ma Halldorsson con un tuffo agilissimo impedisce il gol. Qualche minuto dopo è il turno di Ronaldo che non riesce ad agganciare al volo un passaggio filtrante a davanti al portiere islandese.
Si sblocca la gara al minuto 31 quando dalla fascia destra Gomes mette al centro un facile pallone, Nani si fa trovare pronto e con un facile destro trafigge Halldorsson.
Si va al riposo con un Portogallo più concreto in virtù del vantaggio.
Al 46’ Ronaldo trova un pallone al limite dell’area, calcio di controbalzo ma la palla termina a lato della porta difesa da Halldorsson.
Gran gol dell’Islanda al minuto 50 e pareggio meritato. Cross dalla destra di Gudmundsson, Bjarnason al centro area con un destro al volo mette il pallone alle spalle di Rui Patricio.
Al 60’ Gomes ci prova dal limite con una palla a giro che finisce al lato destro della porta difesa da Halldorsson.
Al 70’ calcio di punizione per il Portogallo a centro area Nani accarezza la palla di testa ma la palla finisce fuori di poco.
Il Portogallo in avanti alla ricerca del gol, Islanda a difendere il risultato e ripartire in contropiede.
Al 82’ calcio d’angolo di Quaresma vola Pepe di testa ma la palla finisce alta di poco sopra la traversa.
Al 85’ cross di Nani per Ronaldo che da centro area colpisce di testa ma Halldorsson blocca in due tempi.
A tempo scaduto doppia punizione di Ronaldo da posizione centrale ma con lo stesso esito direttamente sulla barriera.

Un pareggio che va stretto ai portoghesi che potrebbero complicarsi la vita in fase di passaggio del turno. Buonissima prova dell’Islanda solida, concreta e decisiva nel momento importante.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter