Pol Espargarò domina le seconde libere

Pol Espargarò é davanti a tutti col tempo di 1:32.76, ma storie tese con Rossi per non avergli lasciato spazio al momento del giro veloce. Dovi 3°.

Pol Espargarò ha ottenuto il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere del GP di Misano, tredicesima tappa del motomondiale 2016, che si disputerà domenica al Misano World Circuit Marco Simoncelli.
Il pilota del Team Tech 3 ha fermato il cronometro sul tempo di 1:32.76, crono che gli ha permesso di battere per soli 65 millesimi il connazionale della Honda Dani Pedrosa, in sella alla Honda #26 del Repsol Honda Team.
Ottimo terzo tempo per Andrea Dovizioso, rider Ducati. Il forlivese ha fatto segnare 1’32.90 portando la sua Desmosedici GP davanti alla Yamaha di Jorge Lorenzo e alla Honda del leader del mondiale Marc Marquez.
Sesto tempo per Valentino Rossi, che a differenza dei suoi avversari ha sofferto l’innalzamento della temperatura dell’asfalto di Misano, arrivato ad oltre 40°. Il pesarese, autore stamattina del miglior tempo, ha un gap di 0.61s dalla vetta.
Lo segue Cal Crutchlow, vincitore a Brno e sul podio a Silverstone. Il rider britannico, scivolato senza conseguenze, precede il connazionale del Pramac Racing Scott Redding e gli spagnoli Hector Barberà e Maverick Vinales, quest’ultimo vincitore in Gran Bretagna.
Danilo Petrucci in sella alla Ducati GP15 del Pramac Racing è dodicesimo e davanti all’Aprilia di Alvaro Bautista e alla Desmosedici GP di Michele Pirro, tester Ducati e qui wild card.
Non ha preso parte alle prove Andrea Iannone, caduto stamattina e che è in dubbio per il proseguo del weekend. Il pilota di Vasto vorrebbe provare a correre domani, i medici sembrano d’accordo sulla possibilità di provare, la lesione infatti è in un punto che non interessa il midollo.

PROVE LIBERE 2:
1. Pol Espargarò Monster Tech 3 1:32.76
2. Daniel Pedrosa Honda +0.06
3. Andrea Dovizioso Ducati +0.13
4. Jorge Lorenzo Yamaha +0.28
5. Marc Marquez Honda +0.42
6. Valentino Rossi Yamaha +0.61
7. Cal Crutchlow LCR Honda +0.73
8. Scott Redding Ocro Pramac Racing +0.78
9. Hector Barbera Avintia Racing +0.81
10. Maverick Vinales Suzuki +0.86

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter