PlayOff Serie A BEKO

Terza giornata di PlayOff della Serie A BEKO.

Già i primi verdetti dopo le prime 3 partite di PlayOff della Serie A BEKO. Infatti Milano, Avellino e Reggio Emilia volano alle semifinali. Avellino e Reggio Emilia si affronteranno nella sfida più bella con le due squadre più in forma in questo campionato, mentre Milano aspetta la vincente della serie tra Cremona e Venezia, dove i lagunari conducono per 2-1.

Analizziamo le partite giocate:

SASSARI-REGGIO EMILIA 82-99 Grazie all’ottima prova del solito Aradori e De Nicolao, Reggio Emila elimina i campioni d’Italia in carica dai PlayOff della serie A BEKO. Sassari può solo recriminare di non aver avuto un grande Logan in questi PlayOff.

PISTOIA-AVELLINO 90-92 (DOPO O.T.) Un tiro allo scadere dell’Over Time di Nunnally regala la vittoria alla squadra di Sacripanti e il passaggio del turno nei PlayOff della serie A BEKO. Oltre a Nunnally ottime prove anche di Cervi (27 di valutazione) e Leunen (28 di valutazione). Alla squadra di Esposito a nulla son bastati i 23 punti ciascuno di Knowles e Kirk.

VENEZIA-CREMONA 77-61 Continuano le sorprese nella serie più combattuta di questi PlayOff della serie A BEKO. Ora Venezia (arrivata dopo in classifica rispetto a Cremona) conduce la serie 2-1 e ha la possibilità di chiudere i conti in casa. Ottima prova di Pargo (autore di 24 punti) che regala alla squadra di De Raffaele la possibilità di passare il turno e sovvertire la classifica del campionato. Peccato per Cremona che aveva disputato una gran regular season e ora deve riuscire nell’impresa di vincere in laguna e poi in casa per il passaggio del turno e andarsi a giocare la semifinale contro Milano.

TRENTO-MILANO 61-62 Punteggio molto basso, a decidere la partite è stato un canestro allo scadere di Gentile che ha regalato il passaggio del turno in questi PlayOff della serie A BEKO a Milano. Trento parte bene, ma un terzo quarto povero di emozioni (9-14 il punteggio del quarto) galvanizza Milano che nel punto a punto porta a casa il passaggio del turno in semifinale e piò aspettare serena la vincitrice di Cremona Venezia. Quanto a Trento si conclude una stagione ottima che l’ha portata ai PlayOff e a giocarsi una finale europea. Unico rimpianto per la squadra di Buscaglia è magari non aver vinto contro Caserta l’ultima giornata di campionato, così magari si evitava Milano e si giocava contro Cremona che era un po’ più agevole.

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter

Maglie Juve Home e Away Image Banner 300 x 250