Il Bologna demolisce il Pescara: 3-0

Il Bologna espugna Pescara battendo il Pescara con un netto 3-0. Pescara in 10 uomini dal primo quarto d’ora e sempre più contestati: Massimo Oddo potrebbe ad un passo dall’esonero. Il Bologna aggancia il Cagliari in Cagliari in classifica a quota 20 punti.

CRONACA:

La partita in pratica dura solo 16 minuti fino all’espulsione di Verre, ma subito il Bologna ha preso le redini della partita confermando lo stesso undici che era sceso in campo contro l’Empoli, al 5′ dopo un cross di Kreici Biraghi prova il colpo di tacco in area e sfiora un clamoroso autogol, al 7′ arriva il gol del 0-1 Bologna, grazie alla punizione battuta da Viviani per l’inserimento perfetto di Masina  che di testa segna il suo terzo gol in A in 50 partite, dal Pescara nessuna reazione troppo sfilacciata la squadra di Oddo con poche idee ma confuse, al 12′ altra punizione battuta da Viviani per la testa di Torosidis che però non è preciso, al 16′ viene espulso Verre per un fallo su Mounier il rosso diretto e’ sembrato eccessivo in ogni caso Pescara in inferiorità numerica, da lì in poi non c’è stata più partita, con tanto possesso palla Bologna con il Pescara che cerca di limitare i danni.

Al 41′ gol del 0-2 con Dzemaili che tira indisturbato da fuori area e trova la deviazione di Campagnaro e al 12′ del secondo tempo arriva il gol del 0-3 con Dzemaili che chiude un triangolo con Destro che viene steso in area da Crescenzi, trasforma il rigore Kreici perché Destro si stava facendo medicare la spalla, per l’ala sinistra arriva il primo gol in serie A.

Per il Pescara per salvare la faccia con i propri tifosi non rimane che battere il Palermo giovedì prossimo, per il Bologna invece che è arrivato a quota 20 punti ed è a 4 punti dal decimo posto non rimane che sperare che da Gennaio ritornino un po’ di infortunati come Simone Verdi per ottenere più punti possibili senza pensare certamente alla lotta per non retrocedere, buon Natale e buon anno a tinte ROSSOBLU.

FORMAZIONI:

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Crescenzi, Gyomber, Campagnaro, Biraghi; Memushaj, Brugman, Verre; Benali, Caprari; Manaj. All. Oddo.

Bologna (4-3-3): Mirante; Torosidis, Gastaldello, Maietta, Masina; Nagy, Viviani, Dzemaili; Mounier, Destro, Krejci. All. Donadoni

Arbitro: Rocchi

Marcatori: 7′ Masina (B), 41′ Dzemaili (B), 12′ st rig. Krejci (B)
Ammoniti: Nagy (B), Gastaldello (B), Biraghi (P)
Espulsi: Al 16′ Verre (P) per gioco violento

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter