Pallavolo femminile incomincia bene il preolimpico per le Azzurre

Incomincia con il passo giusto a  Tokyo l’Italia di Bonitta che compie un primo passo importante per la pallavolo verso le Olimpiadi 2016 .

In quello che era un vero e proprio scontro diretto, la nostra Nazionale di pallavolo femminile sconfigge la Corea del Sud per 3-1 (25-17; 25-20; 25-27; 25-18), inizia al meglio il torneo di qualificazione a Rio 2016, conquista tre punti fondamentali.

Era solo il debutto nel torneo preolimpico iniziato stanotte in Giappone ma la partita contro Kim e compagne aveva già le fattezze del crocevia nel cammino che conduce in Brasile. Meglio di così non poteva andare e ora si guarda con fiducia per il prosieguo della manifestazione: l’Italia tornerà in campo stanotte (ore 03.00 italiane) per sfidare la Thailandia.

Bonitta ha schierato titolare il sestetto sembrato più probabile alla vigilia dopo l’esclusione di Valentina Diouf: Alessia Orro in cabina di regia, Serena Ortolani in diagonale, la capitana Antonella Del Core e Francesca Piccinini di banda, Cristina Chirichella e Martina Guiggi al centro, Monica De Gennaro il libero.

Con una prova praticamente perfetta e ben oltre le più rosee aspettative della vigilie, le azzurre hanno battuto nettamente le asiatiche, soffrendo raramente nel corso di una partita tesa e intensa sotto il profilo tecnico ma molto ben controllata mentalmente delle ragazze di coach Bonitta.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter