Oro nel fioretto con Daniele Garozzo

Daniele  Garozzo conquista la seconda medaglia d’oro per l’Italia a Rio 2016 superando in finale lo statunitense Massalas. 15-11 il punteggio finale a favore dello schermitore siciliano.

É il secondo oro di serata per l’Italia, dopo quello di Fabio Basile nel Judo, la 201 nella storia dello sport italiano anche Garozzo.

La Gara
Massialas conduce in avvio per 3 – 1, ma Garozzo ricuce lo svantaggio e si porta in vantaggio sul 6-4. Garozzo si porta anche sul +3 ma Massialas reagisce e anticipa l’azzurro, riportandosi sul 7 pari, ma Garozzo non si scompone e si riporta sul 14-7 grazie ad una serie impressionante di stoccate, poi la rimonta dell’Americano fino al 14-11, poi l’affondo finale con un doppio tocco in un’emozionante corpo a corpo ed arriva il trionfo, di Daniele alla sua prima Olimpiade.
In semifinale Daniele aveva sconfitto il russo Timur Safin. 15 – 8 il punteggio frutto di una prestazione imperiosa nel finale di primo parziale (8-1 le stoccate nella parte finale del parziale).

Arriva quindi la medaglia meno attesa della scherma perché nelle gare individuale gli Italiani non avevano mai impressionato e ora tante attese per la gara a Squadre dove partiamo con i favori del pronostico.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter