Olimpia Milano Distrutta nuovamente

Langford distrugge l’ Olimpia Milano: Unics Kazan-Olimpia Milano 100-79

L’Olimpia Milano perde contro il fanalino di coda del girone e perde male, non riesce ad arginare un ex, Langford, che infila Milano da tute le parti e per di più ne mette 25 a referto. A Milano c’è la scusante dell’assenza di Gentile e dei pochi minuti di capitan Cinciarini, nonché Pascolo e Fontecchio non scesi in campo. Un po’ McLean ha tenuto su la baracca, ma la squadra di Repesa naufraga sotto i colpi di Langford, Parakhouski e Panin. Difesa colabrodo, i 35 punti presi nel primo quarto ne sono la prova,  dove i lunghi fanno fatica a contenere bene il pick and roll, lunghi che sono il vero punto debole in Europa per la squadra di Milano.
UNICS KAZAN-OLIMPIA MILANO 100-79 (35-24,57-43,73-69)
UNICS: Johnson 14, Antipov 0, Langford 25, Stoll 6, Parakhouski 16, Colom 9, Panin 18, Kaimakoglou 6, Williams 6, Tukmakov ne, Banic ne, Karphikin ne.
MILANO: McLean 16, Hickman 12, Kalnietis 5, Radulijca 8, Dragic 10, Macvan 7, Cinciarini 0, Sanders 10, Abass 2, Simon 9, Fontecchio ne, Pascolo ne.

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!