Napoli, vittoria con dedica a Koulibaly: 3-2 a un arcigno Bologna

Splendida partita al San Paolo, con il Bologna che – grazie a Federico Santander e Danilo – riprendono due volte il Napoli e lo scatenato Arek Milik. Nel finale, il destro micidiale di Dries Mertens, che manda l’abbraccio dei tre punti al difensore senegalese, squalificato e in tribuna dopo i fatti di San Siro

FORMAZIONI:

Napoli (4-4-2): Meret: Malcuit, Albiol, Maksimovic, Ghoulam; Verdi, Allan, Zielinski, Callejon; Mertens, Milik. All. Ancelotti.

Bologna (3-5-2): Skorupski; Helander, De Maio, Danilo; Mattiello, Poli, Pulgar, Svanberg, Dijks; Santander, Palacio. All. Inzaghi.

CRONACA:

Pronti-via e Bologna ad un passo dal vantaggio con Poli ed è pericoloso con Palacio, poi però al primo vero affondo il Napoli colpisce con Milik per l’1-0 che Calvarese convalida dopo consulto col VAR. Mertens sfiora il raddoppio a metà frazione con un tiro a giro messo in corner da Skorupski, Milik di testa nel giro di 2′ sfiora la doppietta personale, poi però il Bologna a sorpresa trova il pari con un’inzuccata di Santander. Falcinelli rileva l’autore dell’1-1 e fa calare il sipario sui primi 45′ andando ad un soffio dal sorpasso emiliano.

La ripresa si apre con un Napoli all’arrembaggio: punizione alta di Mertens, poi Callejon si divora un goal facile facile a due passi con la porta spalancata. A firmare il 2-1 ci pensa però ancora uno scatenato Milik, che certifica l’avvio super degli azzurri. Ma il Bologna non ci sta e rimette la testa fuori dal guscio: Palacio fa la barba al palo con un colpo di testa da bomber vero. Callejon spara alto dal limite, Milik va vicino alla tripletta ma Skorupski dice no, il polacco diventa anche uomo assist ma Mertens sciupa. Negli ultimi 10′, accade di tutto: Danilo fa 2-2 e gela momentaneamente il San Paolo, Mertens si inventa il tris consegnando il successo ad un Napoli opaco ma vincente.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter