Il Napoli saluta la Champions League: il Feyenoord vince 2-1

Il Napoli passa subito in vantaggio con Piotr Zielinski, ma viene raggiunto da Nicolai Jorgsensen e Jeremiah St Juste regala al Feyenoord la vittoria nel recupero. Il Napoli finisce terzo e viene retrocesso in Europa League dove non sarà nemmeno testa di serie.

FORMAZIONI:

Feyenoord (4-3-3): Vermeer; Nieuwkoop, Van Beek, Tapia, Malacia; Amrabat, Toornstra, Vilhena; Berghuis, Jorgensen, Boetius. All. Van Bronckhorst.

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski. All. Sarri.

CRONACA:

Il Napoli parte fortissimo e dopo neanche due minuti è già avanti proprio grazie a Zielinski, che sfrutta al meglio la sponda di Albiol su un calcio di punizione dalla trequarti. La squadra di Sarri controlla la gara senza problemi e crea almeno altre due chiare occasioni da goal nei primi venti minuti. Poco dopo la mezzora però il Feyenoord a sorpresa trova il pareggio con un preciso colpo di testa di Jorgensen su cross dalla destra di Berghuis, non perfetti in marcatura Albiol e Maggio. Da quel momento il Napoli stacca la spina e il primo tempo si chiude sull’1-1.

Nella ripresa gli azzurri entrano in campo sapendo il risultato di Kharkiv e pur cercando di riaccendere la luce non si rendono mai pericolosi tanto che dopo un quarto d’ora Sarri rompe gli indugi e inserisce prima Rog al posto di Allan e poi Mario Rui per Maggio. Il Napoli però non si accende, anche perchè dall’Ucraina non arrivano le notizie sperate. Nel recupero anzi a trovare il goal della vittoria è il Feyenoord. A Rotterdam finisce 2-1: olandesi fuori da tutto con onore, Napoli in Europa League a leccarsi le ferite.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter