Napoli roboante 6-0 al Benevento

Dopo la sconfitta contro lo Shakhtar Donetsk, il Napoli riparte in campionato con il 6-0 nel derby campano con il Benevento. A segno Allan, Lorenzo Insigne, Dries Mertens e José Callejon.

FORMAZIONI:

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.

Benevento (4-4-2): Belec; Venuti, Lucioni, Antei, Di Chiara; Lombardi, Chisbah, Viola, Lazaar; Armenteros, Coda. All. Baroni.

CRONACA:

La suspance in un San Paolo festante e colorato dura appena tre minuti, quelli che impiega il Napoli a sbloccare il risultato con Allan alla prima sortita offensiva dell’incontro. Tutto troppo facile per i padroni di casa, mai realmente impensieriti da Coda e Armeteros e ispirati nei propri uomini migliori al cospetto di una difesa tutt’altro che solida. E così le reti arrivano a grappoli, a cadenza regolare. Al quarto d’ora Insigne raddoppia con un gioiello di tecnica, poco prima della mezzora è Mertens a timbrare il cartellino servito dallo stesso numero 24. Al 31′ tocca a Callejon completare la domenica perfetta del tridente azzurro regalando la sensazione che l’incontro sia ormai virtualmente finito.

In effetti la ripresa diventa un esercizio di pura accademia da parte del Napoli, che continua a spingere ma su ritmi più compassati, con un occhio all’impegno in casa della Lazio nel turno infrasettimanale.Le occasioni continuano a fioccare dalle parti di Belec, ma il goal arriva soltanto su rigore, con Mertens che realizza la sua tripletta personale trasformando dagli undici metri prima al 64′, poi al 90′. Finisce 6-0, per la gioia di un San Paolo nuovamente appagato dalla prestazione oltre che dal risultato.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter