Napoli, altra vittoria con poker: 4-0 al Crotone

Il Napoli vince 4-0 sul campo del Crotone e raggiunge la Juventus a quota 20 punti in classifica: reti di Insigne, Lozano, Demme e Petagna, espulso Petriccione nella ripresa. Gli uomini di Gattuso vincono ancora in campionato dopo il 4-0 alla Roma, la formazione di Stroppa resta ultima con soli due punti conquistati

FORMAZIONI:

Crotone (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Luperto; Pereira, Benali, Petriccione, Molina, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Rui; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna. All. Gattuso.

CRONACA:

La proposta offensiva dei calabresi è tutta un ‘vorrei ma non riesco’, l’esatto opposto dei partenopei che riescono eccome ad arrivare dalle parti di Cordaz: Petagna è il più pericoloso, ma il senso di incompiuto che emerge dai suoi tentativi è palese. Terribilmente concreto è invece Insigne alla mezz’ora: dal cilindro estrae il più classico dei conigli, ossia il destro a giro che va a spegnersi in fondo al sacco. Manolas e Koulibaly fanno bene il loro compito in marcatura su Messias e Simy, così a fare l’attaccante è un centrocampista: attento Ospina sul tiro al volo di Vulic, entrato al posto di Benali in pieno primo tempo.

La gara – già in salita – diventa un Everest da scalare per il Crotone: Marinelli viene richiamato dal VAR per valutare un brutto intervento su Demme di Petriccione, espulso dopo un rapido consulto. Insigne è ispirato e, per un momento, si ricorda dei bei tempi dell’intesa perfetta con Callejon: solito lancio sul secondo palo dove stavolta al posto dello spagnolo c’è Lozano, libero di controllare e battere a rete con estrema facilità. C’è gloria anche per Demme, bravo a pescare l’angolino più lontano su assistenza di Mertens. Il belga ‘non è Paganini’ e si ripete con il secondo assist di giornata che manda in goal Petagna, alla seconda gioia stagionale.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter