Moto 2 vince Nakagami, Morbidelli sul podio

Primo successo in carriera per Takaaki Nakagami

GP Olanda, dopo il trionfo azzurro nella Moto 3, invece é Takaaki Nakagami ha tagliare per primo il traguardo del Gran Premio d’Olanda classe Moto2, il pilota giapponese ha tagliato il traguardo,di una gara accorciata di tre giri a causa della pioggia arrivata a disturbare la corsa, davanti al campione in carica Johann Zarco e al nostro Franco Morbidelli.
Per Nakagami si tratta del primo successo in carriera, mentre Morbidelli torna sul podio, non succedeva da Indianapolis 2015, bravo anche Lorenzo Baldassarri che ha chiuso quinto, con Simone Corsi settimo con la Speed Up.

 La Gara:

Alla prima  curva Lowes davanti ad Aegerter, poi  Zarco e Nakagami. Morbidelli 6° Baldassarri 8° Pasini 12°al Secondo giro Lowes 2° tutto invariato davanti, al Terzo giro Morbidelli passa Zarco, i primi 8 fino a Baldassarri sono tutti incollati. Baldassarri e Zarco passano Nakagami che era 4° davanti Luthi ed Aegerter in lotta per la testa, al Quinto giro Morbidelli passa anche Lowes e Aegerter ed è 2°, mentre Baldassarri passa Lowes ed è 5°, Corsi tira come un forsennato e si riavvicina ai primissimi, al Sesto giro Morbidelli è in testa, si gira sul 38 basso, all’Ottavo giro Nakagami passa Luthi Morbidelli testa l’allungo ha 3 decimi di vantaggio su Nakagami. Nono giro Nakagami recupera e Rins passa Corsi che è 9° ora. Decimo giro i primi 7 sono incollati poi ci sono 1 secondo di distacco; nel frattempo Baldassarri Zarco e Lowes si passano in continuo per il 4° posto. I primi tre così allungano un po Morbidelli Nakagami e Luthi hanno 9 decimi di vantaggio sul  gruppo.

A 10 giri al termine 3 secondi di vantaggio per Nakagami nel frattempo cade Luca Marini alla curva 5 si rialza e cerca di ripartire, a  9 al termine Baldassarri passa Luthi, a 8 giri al termine Luthi va largo ed esce oltre il cordolo perdendo altro tempo ora è 6° passato pure da Lowes. Morbidelli è incollato a Zarco in lotta per il 2° posto.

A 6 giri dal termine  Tom Luthi cade alla curva 8 e nel frattempo inizia a piovigginare, a 5 giri al termine segnalata pioggia dagli stewards, Zarco cerca di ricucire da 3 secondi ora é a 2.4 ma con le gocce di pioggia i piloti ora girano con tempi più alti. Mancano 3 giri Zarco a 1.7 cerca il rimontone, 2 giri al termine sono a 1.5 di distacco le altre posizioni sono tutte sgranate. Bandiera rossa Nakagami vince è la sua prima vittoria in carriera, Morbidelli ritorna sul podio il 2° dopo Indianapolis 2015.

Classifica gara:

    1. Takaaki Nakagami Idemitsu Honda Team Asia 34:33.94
    2.  Johann Zarco  Ajo Motorsport +2.43
    3. Franco Morbidelli  Estrella Galicia Marc VDS +5.67
    4. Sam Lowes Federal Oil Gresini +7.06
    5.  Lorenzo Baldassarri Forward Team +7.88
    6. Alex Rins Paginas Amarillas Hp 40 +9.21
    7. Simone Corsi Speed Up +9.48
    8. Alex Marquez Estrella Galicia Marc VDS  +15.00
    9.  Dominique Aegerter CarXperter Interwetten +15.22
    10.  Jonas Folger Dynavolt Intact GP +15.40

Classifica piloti dopo 8 gare

  1.  Alex Rins 126
    2.  Johann Zarco 126
    3.  Sam Lowes 121
    4.  Thomas Luthi 93
    5.  Takaaki Nakagami 78
    6.  Franco Morbidelli 66

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter