Monumentale Grenot: medaglia d’oro europea nei 400 metri!

Libania “Panterita” Grenot trionfa nei 400 metri bissando il titolo europeo conquistato due anni fa a Zurigo. 50”73 il suo tempo. Medaglia d’argento alla Guei, bronzo per Onuora. Gara stra dominata dalla italo-cubana portabandiera della Fiamme Gialle.

Primo urrà per la spedizione azzurra ai Campionati Europei di Atletica Leggera ad Amsterdam: la campionessa italiana Libania Grenot s’impone nella distanza dei 400 m piani nella cornice dell’Olympisch Stadion bissando la medaglia d’oro conquistata a Zurigo due anni fa, sempre in ambito europeo. Una gara dominata in lungo e in largo dalla nostra Panterita, che ferma il cronometro a 50′ 73”: staccatissime le altre, la medaglia d’argento Floria Guei autografa un 51′ 21”, mentre la medaglia di bronzo Anyika Onuora firma il personale stagionale con 51’47”.

Il giro di pista europeo femminile rimane così il giardino di casa per l’italo-cubana Libania Grenot, classe 198, portabandiera delle Fiamme Gialle che ora guarda speranzosa verso Rio 2016 e soprattutto lava l’onta del Mondiale Pechino 2915 fallimentare rilanciando le proprie quotazioni.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter