Miracolo Brambilla! Tappa e maglia rosa ad Arezzo

Gianluca Brambilla vince in solitaria sul traguardo ad Arezzo, strappa la maglia rosa a Tom Duomoulin ed è il nuovo Leadre

Oggi Gianluca Branbilla ha vissuto il suo giorno sportivo, più bello da quando ha scelto il ciclismo.Il corridore di Lecco ha fatto il vuoto per vincere alla maniera dei grandi. Tappa e maglia rosa: un capolavoro che irradia la corsa con un pizzico di italianità, con cinque dei nostri tra i primi dieci, ed un podio tutto tricolore per la prima volta dal 2015.

L’unica nota storta di questo bellissimo pomeriggio è che Elia Viviani, fuori tempo massimo all’arrivo il suo Giro finisce qui.

Ordine d’arrivo:

1. Gianluca Branbilla Etixx- Quick Step 4:14.05
2. Matteo Montaguti AG2R La Mondiale +1.06
3. Moreno Moser Cannondale Pro Cycling Team +1.27
4. Jaco Venter Team Dimension Data +1.28
5. Alessandro De Marchi BMC Racing Team +1.33
6. Alejandro Valverde Movistar Team +1.41
7. Steven Kruijswijk Team LottoNL- Jumbo + 1.41
8. Mikel Landa Team Sky +1.41
9. Johan Chaves Orica GreenEDGE +1.41
10.Ilnuer Zakarin Team Katusha +1.41

Classifica :

1. Gianluca Branbilla Etixx- Quick Step Leader generale
2. Ilnuer Zakarin Team Katusha
3. Steven Kruijswijk Team LottoNL- Jumbo
4. Alejandro Valverde Movistar Team
5. Vincenzo Nibbali Astana Pro Team
6. Johan Chaves Orica GreenEDGE
7. Rigoberto Uran Cannondale Pro Cycling Team
8. Rafal Majka Tinkoff
9. Domenico Pozzovivo AGR2R La Mondiale
10.Mikel Landa Team Sky

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter