Milano mette la quarta, battuto il Baskonia 88-76.

Milano, dopo la vittoria contro l’Efes di una settimana fa, batte il Baskonia di Bargnani per 88-76, gara disputata al PalaDesio causa indisponibilità del Forum di Assago.

Finalmente la squadra di Repesa gioca la partita perfetta, solidità difensiva che mancava alla squadra e propulsione offensiva garantiscono la vittoria all’Olimpia già nelle prime battute del match, dove la squadra di Vitoria è solo la lontana parente della squadra che ha battuto il Fenerbache di 34 punti una settimana fa. La partita è segnata già dall’inizio, quando Milano chiude avanti di 10 il primo quarto, iniziando il secondo portandosi anche sul più 18. Vitoria prova a rimettersi in partita nel terzo quarto con i 2 ex NBA (Larkin 21 punti alla fine e Bargnani 12 punti), ma Milano regge l’urto e reagisce fino a toccare il più 19, che diventa poi 88-76 finale. MVP della gara Sanders che chiude la gara con 19 punti (7/11 al tiro) 3 rimbalzi e 3 assist. La partita l’Olimpia l’ha vinta sull’intensità difensiva, sulla maggior precisione al tiro da 3 (10/23 per Milano contro i 6/22 di Vitoria) e sulla superlativa capacità di Hickman di far girare la squadra e tirare qualora gli sia concesso.

Ecco i Tabellini:

EA7 MILANO – BASKONIA VITORIA 88-76 (27-17;22-18;23-21;16-20)
MILANO: Mclean 5, Gentile 7, Hickman 13, Kalnietis 5, Raduljica 5, Dragic 8, Macvan 6, Pascolo 2, Cinciarini N.E, Sanders 19, Abass 8, Simon 10

BASKONIA: Larkin 21, Bargnani 12, Voigtmann 16, Hanga 8, Sedekerskis 0, Beaubois 6, Blazic 5, Diop 0, Tillie 6, Budinger 2, Luz 0

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter

Maglie Juve Home e Away Image Banner 300 x 250