Il Milan si rialza: 5-1 in rimonta all’Austria Vienna

Il Milan vince in rimonta per 5-1 come all’andata con le doppiette di André Silva e Patrick Cutrone ed il gol di Ricardo Rodriguez.Il Milan conquista il primo posto nel girone e si assicura l’accesso ai sedicesimi di finale di Europa League.

FORMAZIONI:

Milan (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Zapata; Borini, Biglia, Calhanoglu, Kessie, Rodriguez; Silva, Cutrone. All. Montella.

Austria Vienna (4-2-3-1): Pentz; De Paula, Borkovic, Kadiri, Salamon; Serbest, Holzhauser; Prokop, Abdullahi, Pires; Monschein. All. Fink.

CRONACA:

Pratica di fatto già chiusa nei primi 45 minuti di gioco: dopo la sbandata iniziale con il vantaggio degli austriaci firmato da Monschein il Diavolo riprende le redini del match con le reti messe a segno da Rodriguez, André Silva e Cutrone.

Nella ripresa – dopo l’abbraccio di San Siro al figliol prodigo Kakà durante l’intervallo – il Milan controlla la gara e arrotonda il punteggio ancora con André Silva, all’8° goal in questa Europa League, e Cutrone, a segno nei minuti di recupero.

Una boccata d’aria fresca per Montella e per i suoi ragazzi, chiamati ora a risalire la china in campionato: se in Europa il Diavolo corre, in Italia continua a zoppicare.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo