Il Milan respinge il Napoli: finisce 0-0

il big match del pomeriggio finisce senza reti: le due squadre non sfruttano le occasioni che si creano e, al 91′, il portiere rossonero é fantastico a negare il gol della vittoria a Milik.

FORMAZIONI:

Napoli (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Musacchio, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. All. Gattuso.

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.

CRONACA:

Destini incrociati tra i pali, subito protagonisti due degli uomini più attesi della sfida: il futuro rossonero Pepe Reina, decisivo con due interventi da applausi su Bonaventura e Calhanoglu , e proprio il napoletanissimo Gigio, che ipnotizza Mertens. Il Milan sfonda spesso sulle corsie esterne, il palleggio del Napoli non è brillante come nei mesi migliori della stagione degli azzurri e all’intervallo si va su 0-0 che ai punti premierebbe probabilmente i ragazzi di Gattuso.

Nella ripresa lo spartito resta invariato e Sarri decide allora alla mezzora di modificare qualche tassello del puzzle, inserendo Zielinski e Milik al posto dei non ispiratissimi Hamsik e Mertens. La risposta di Gattuso è immediata, con l’avvicendamento al centro dell’attacco tra Kalinic e André Silva. Mosse che non alterano però nè forma nè sostanza di una gara equilibrata, combattuta ma non esaltante sul piano del gioco. In pieno recupero è proprio Milik ad avere tra i piedi il pallone buono per mandare in paradiso il Napoli ma la risposta di Donnarumma, di puro istinto, è da autentico fuoriclasse. Una parata che potrebbe restare uno dei momenti clou del film del campionato.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter