Milan, pari amaro: 2-2 alla Stella Rossa

Stappa il match l’autorete di Pankov e dopo il momentaneo pareggio di Kanga su rigore é Hernandez – sempre su rigore – a firmare l’1-2; all’ultimo minuto doccia gelata per i rossoneri con inzuccata mortifera di Pavkov. Ulteriore tegola per i rossoneri: Bennacer é uscito per un problema muscolare e difficilmente sarà della partita in occasione del Derby Scudetto

FORMAZIONI:

Stella Rossa (3-4-2-1): Borjan; Milunovic, Pankov, Degenek; Gobeljic, Kanga, Petrovic, Rodic; El Fardou, Ivanic; Falcinelli. All. Stankovic.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Kalulu, Romagnoli, Tomori, Hernandez; Krunic, Bennacer, Meité; Castillejo, Mandzukic, Rebic. All. Pioli.

CRONACA:

Una gara decisamente movimentata quella di Belgrado tra Stella Rossa e Milan, equilibrata e con continui capovolgimenti di fronte: sia Borjan che Donnarumma sono decisivi nel tenere il risultato senza reti, prima del vantaggio rossonero al minuto 42. Grande azione centrale del Milan, diagonale sulla destra per Callejon che conclude al centro: Borjan viene anticipato dal compagno Pankov, incomprensione e conclusione in scivolata nella propria porta che fa esultare i rossoneri dopo diversi tentativi falliti. Non solo notizie positive però nel primo tempo rossonero, visto l’infortunio capitato a Bennacer, sostituito da Tonali.

La ripresa si apre negativamente per il Milan, con Romagnoli a toccare col braccio sull’esterno di Falcinelli: dal dischetto va Kanga che riporta il risultato in parità. Meno deciso nella seconda frazione, la squadra rossonera torna in vantaggio dagli undici metri: senza Ibrahimovic e Kessie ci pensa Theo Hernandez a segnare, dopo essere messo a terra dal disastroso Pankov. Dopo il nuovo vantaggio del Milan, la Stella Rossa si spegne, così come la gara: l’unico tentativo pericoloso rossonero è ancora una volta di Castillejo, con Borjan chiamato agli straordinari. L’ingresso di Falco non sembra cambiare il match, fino all’ultimo secondo: è proprio Pankov a redimersi segnando il goal del pari.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter