Messico-Venezuela 1-1: Corona regala il primo posto al ‘Tricolor’

Corona risponde a Velazquez e consente al Messico di chiudere in testa il gruppo C davanti al Venezuela: entrambe volano ai quarti di Copa America.

al 10′ Velasquez (Venezuela) e al 80′ Jesus Corona (Messico)

Messico e Venezuela si affrontano nell’ultima partita del loro girone di qualificazione di Copa America.  Entrambe si trovano a punteggio pieno, ma con il messico con migliore differenza reti, perciò la sfida serve a decretare chi avrà il primo posto nel girone. Le due squadre giocano a viso aperto e  fanno di tutto per arrivare al primo posto,  dato che questo vorrebbe dire evitare l’Argentina di Messi ai quarti. Alla fine arriva un pareggio che fa contento il Messico, Chicharito e soci arrivano al primo posto. Al Venezuela nei quarti di finale toccherà molto  probabilmente la corazzata albiceleste, ma visto quanto dimostrato in queste partite dalla squadra  di Dudamel può dare filo da torcere a chiunque e togliersi qualche bella soddisfazione, giocando senza pressione.

All’inizio ci sono molti volti nuovi in campo, dato che i due allenatori vogliono far giocare chi non ha ancora debuttato in questa Copa America e soprattutto far riposare i talenti. Per questo Chicharito Hernandez e Jesus Corona da una parte Matinez, Rondon e Vizcarrondo dall’altra partono dalla panchina. Dieci minuti e il Venezuela passa a sorpresa in vantaggio. Punizione dalla sinistra vellutata di Guerra, ottima torre in area e conclusione in sforbiciata bellissima di Velazquez che porta in vantaggio i suoi. Il possesso palla è dei messicani che anche con nove debuttanti nel torneo riescono a mantenere alto il livello del gioco.

Nel secondo sale in cattedra il grande talento di Jesus Corona, che dimostra di non portare la maglia numero dieci per caso con due  bei tiri  da fuori area  escono di poco alla destra del portiere venezuelano. Il Messico non si arrende e continua ad attaccare e solo le grandi parate del portiere Venezuelano Dani Hernandez che si supera in almeno due occasioni ravvicinate. Entra al 68′ anche il  Chicharito e la Tricolor comincia a credere nel pareggio,,ma al 80′ gol incredibilmente bello di Jesus Corona, che prende la palla a centrocampo  e dopo una serpentina salta sei difensori Venezuelani e  tira a rete segnando il gol del pareggio. Il Messico è primo e conferma di essere la squadra che fino ad ora ha fatto vedere il calcio migliore grazie a talenti di prima grandezza come Reyes, Herrera, Corona e Hernandez, mente il Venezuela si conferma una squadra molto interessante ben disposta in campo con grande equilibrio con due centrocampisti eccezzionali come Rincon e Guerra

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter