Mercato Bologna altri giovani italiani per i rossoblu

OLOMOUC, CZECH REPUBLIC - JUNE 24: Simone Verdi of Italy (L) competes for the ball with Nathaniel Chalobah of England during the UEFA Under21 European Championship 2015 match between England and Italy at Andruv Stadium on June 24, 2015 in Olomouc, Czech Republic. (Photo by Christian Hofer/Getty Images)

Il Mercato del Bologna si sta sviluppando ed appare molto  chiaro,  sostiutuire giocatori come Giaccherini e Diawara con tanti giocatori di prospettiva  che hanno costi più abbordabili e completare la squadra entro il 20 luglio oltre ad eventuali colpi di fine Agosto quando i prezzi saranno più bassi.

Fino ad ora sono arrivati Di Francesco esterno di attacco e Boldor difensore centrale dal Lanciano, Simone Verdi Trequartista/Ala e Andrea Vassallo prima punta dal Milan, Ladislav Krejci ala sinistra dallo Sparta Praga.

Sembra ormai chiaro la tattica del Bologna sul fronte Diawara, dopo le scaramucce dialettiche e scambi di gentilezze tra procuratore e dirigenza rossoblu, cercare di rinnovare il contratto e poi venderlo ad una cifra superiori di quelle arrivate fino ad ora, con la Roma che sembra la sua destinazione più probabile per 15 milioni più il prestito del giovane attaccante Sadiq oppure Federico Ricci, sembra ormai certo invece che l’alternativa a Diawara sara’ l’ungherese Nagy del Ferencvaros che è stato bloccato in attesa della cessione del giovane difensore.

Lo schema più probabile sul  quale dovrebbe puntare Mister Donadoni, lo ha detto anche ieri in conferenza stampa Claudio Fenucci,  dovrebbe essere sempre il 4-3-3, mentre al momento per fare il 4-2-3-1 mancherebbe a mio avviso un Trequartista affidabile, infatti Brienza a cui è stato fatto un contratto per un altro anno e Verdi che può giocare anche in quel ruolo ma non sembra così affidabile per la serie A, potrebbe essere più utile come ala destra, visto che sembra certo la partenza di uno tra Rizzo e Mounier.

Per i, centrocampo si punta tantissimo sulla forza esplosiva di Donsah e la voglia di riscatto di Taider e spero personalmente che Donadoni possa far giocare con più continuita’ Pulgar o Crisetig (ricordiamo non sono giocatori così scarsi come qualcuno continua a dipingere senza neanche conoscerli) se non verranno inseriti in qualche scambio di mercato.

La difesa sembra il reparto dove verranno fatti meno cambiamenti anche perché e’ stato senza dubbio il reparto migliore dell’intero campionato, con Mirante, Gastaldello  e Maietta che sono 3 leader difficilmente sostituibili, con Oikounomou ed il rientrante Cherubin come validi sostituiti, mentre negli eterni di difesa M’Baye e Kraft a destra e Masina a sinistra sono tre giocatori su cui puntare e far crescere definitivamente, mentre per Ferrari e’ molto probabile una sua cessione in prestito piace molto ad Udinese ed Empoli.

In Attacco si punta tutto su Mattia Destro che se sta bene fisicamente può segnare tranquillamente più di 15 gol a campionato, con Floccari pronto a subentrare nel secondo tempo, mentre  l’acquisto del giocatore Ceco Kreici può dare più fantasia ed imprevedibilita’ all’attacco rossoblu

Molto interessante l’acquisto di Andrea Vassallo dal Milan inserito nell’operazione Verdi, giovane punta del 1997 che può giocare sia come attaccante centrale che come punta esterna e che ha fatto molto bene nel settore giovane del Milan come spalla di Cutrone o come sua alternativa è che ha già diverse presenze nelle nazionali under 18 e under 19 azzurre.

La campagna abbonamenti sta procedendo tranquilla con i rinnovi dei soliti affezionati e caldi tifosi rossoblu, sperando che oltre a quelli che c’erano a vedere il Crevalcore o il Fano in serie C si aggiungano anche quelli che vanno allo stadio in serie A, ricordiamo ci si abbona per la maglia e non per i giocatori che ci sono o che arriveranno.

Fino Alla Fine Forza Bologna

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter