Marquez va a 6, Dovi cade e si ritira

Marc Marquez vince il sesto mondiale arrivando terzo a Valencia, dietro a Pedrosa e Zarco. Dovizioso al limite, cade a 5 giri dalla fine e chiude una stagione inaspettata

Vince la gara di Valencia Dani Pedrosa, per la settima volta nella sua carriera, ma l’attenzione va tutta verso il compagno di squadra Marc Marquez, 6 volte campione del mondo, 4 volte nella MotoGP. Impresa di Marquez niente facile quest’anno, con un avversario inaspettato, come Andrea Dovizioso. Stagione fantastica quella di Marc Marquez, fatta da 6 vittorie, 12 podi e 8 pole position. Stagione un po sofferta all’inizio per il pilota della Honda, che però si è ripreso alla grande dal gran premio di Barcelona in poi. Marc Marquez è il pilota più giovane ad aver vinto 6 titoli mondiali.

I cuori di tutti gli italiani si sono fermati per un paio di secondi a 5 giri dalla fine, quando Andrea Dovizioso è caduto, dopo l’uscita di pista anche di Jorge Lorenzo, che sembra li facesse da traino al Dovi. 6 segnalazioni dal box per Jorge Lorenzo di cambiare a mappa 8, che ormai si era capito che volesse dire cedere la posizione, due segnalazioni sul cartello alla fine del lap, eppure Jorge non cede la posizione e Dovi rimane dietro. Ma ci pensa Dall’Igna a spegnere le voci di complotto, sostenuto in seguito da Dovizioso. Sembra che Jorge aiutasse Dovizioso a guidare in maniera più pulita, più costante. Uscito Jorge, Dovizioso sbaglia due curve dopo e finisce la sua l’ultima gara davanti al monitor nel suo box. Accolto da applausi e abbracci, la stagione di Dovizioso è stata inaspettata. Bella e sorprendente, 8 mesi fa nessuno, nemmeno lui, nemmeno i tecnici della Ducati, avrebbero detto che il Dovi si sarebbe giocato il mondiale fino all’ultima gara.

Martedì inizia la prossima stagione, con i test sui nuovi motori ed i nuovi telai. Si spera che la prossima sarà altrettanto esplosiva e coinvolgente.

 

Classifica Valencia – Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana

  Pilota Moto Team Tempo
1. Dani Pedrosa Honda Repsol Honda 46’08.125
2. Johann Zarco Yamaha Monster Tech3 +0.337
3. Marc Marquez Honda Repsol Honda +10.861
4. Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar +13.567
5. Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha +13.817
6. Andrea Iannone Suzuki Team Suzuki Ecstar +14.516
7. Jack Miller Honda Marc VDS Racing Team +17.087
8. Cal Crutchlow Honda LCR Honda +17.230
9. Michele Pirro Ducati Ducati Team +25.942
10. Tito Rabat Honda Marc VDS Racing Team +27.020
11. Bradley Smith KTM Red Bull KTM Factory Racing +30.835
12. Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha +35.012

 

About the Author

Ioana Tita
Sono Ioana, ho 27 anni e sono laureata in economia preso l'università degli studi di Torino. Amo il tennis e le due ruote, le serie tv e i gatti.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter