Marquez porta la sua moto sul primo gradino ad Aragon

Marc Marquez arriva dal pianeta 93 e si aggiudica la gara di Aragon ma lo squalo Lorenzo lo insegue e si porta dietro anche il Dottore

Strepitoso Marc Marquez in prima posizione, Lorenzo secondo, Rossi terzo. Pedrosa deluso dalla sua gara in sesta posizione, 11-esimo Dovizioso.

Meritatissimo primo posto per Marc Marquez che aveva già dimostrato durante l’weekend di avere la Kryptonite al posto della benzina nel serbatoio della sua Honda. Al quarto giro sembra che li si chiuda l’anteriore e perde 4 posizioni, dopodiché parte per la rimonta e sorpassa Dovizioso, Lorenzo, Vinales e Rossi. Gli ultimi giri se li fa in solitaria, arrivando al traguardo con 3.531 di vantaggio su Lorenzo. Nell’intervista post gara Marc dice di essere soddisfatto di aver fermato il recupero di Rossi. Nonostante la sua vittoria il campionato rimane ancora aperto.

La battaglia per il secondo posto è in casa Yamaha, con Rossi che perde una posizione in favore del pilota della Honda Marc Marquez. Lorenzo terzo dopo 8 giri, rimane in quella posizione fino a tre giri dalla fine. Una bella lotta tra i due piloti Yamaha, con sorpassi spettacolari, che però si conclude al penultimo giro con un dritto del Dottore, colpa della velocità eccessiva all’entrata in curva. Rossi perde quasi 3 secondi da Lorenzo, rendendo la sua rincorsa per il secondo posto impossibile. Lorenzo dice di essere stato fortunato per lo sbaglio di Rossi e festeggia la sua seconda posizione, dopo il faticoso weekend.

Errore per Vinales al decimo giro quando perde due posizioni, e non riesce più a recuperare e lottare per il podio. Chiude la gara in quarta posizione, davanti a Cal Crutchlow e Dani Pedrosa.

Non è giornata per la Ducati

La grande delusione della giornata è quella in casa Ducati, con Dovizioso in 11-esima posizione. Pirro 12-esimo e 17-esima posizione per Petrucci. Era partito benissimo il Desmodovi e nei primi giri sembrava che potesse lottare per le prime posizioni. Poi ad un certo punto la sua Ducati ha iniziato ad avere problemi all’anteriore e Dovi ha perso posizione dopo posizione, arrivando undicesimo. Pirro aveva già avuto dei problemi all’anteriore già da ieri, dopo la gara Dovizioso dice che non è ancora chiaro quello che è successo.

 

Anche la gara di Aragon si chiude con tante polemiche sulle gomme. La gomma davanti di Pedrosa va letteralmente in pezzi, anche in Ducati hanno lo stesso problema. Molti si chiedono se queste gomme non mettano troppo a rischio i piloti e soprattutto se i risultati possano essere  poco veritieri. Se la filosofia della Michelin rimane quella di fornire gomme con mescole sempre diverse, rimane da vedere se il prossimo anno la qualità delle gomme sarà diversa.

 

Clasifica:

  1. Marc Marquez Honda : 41:57.67
  2. Jorge Lorenzo Yamaha : +2.74
  3. Valentino Rossi Yamaha : +5.98
  4. Maverick Vinales Suzuki : +8.23
  5. Cal Crutchlow LCR Honda : +13.22
  6. Dani Pedrosa Honda : +17.07
  7. Aleix Espargaro Suzuki : +18.52
  8. Pol EspargaroMonster Tech 3 : +19.43
  9. Alvaro BautistaAprilia Gresini Racing : +23.07
  10. Stefan Bradl Aprilia Gresini Racing : +27.89

 

About the Author

Ioana Tita
Sono Ioana, ho 27 anni e sono laureata in economia preso l'università degli studi di Torino. Amo il tennis e le due ruote, le serie tv e i gatti.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter