Marcos Ramirez vince a Silverstone

Altra bella gara della Moto3 nel suo 12esimo weekend stagionale. A Silverstone a vincere é Marcos Ramirez, bravissimo ad avere la meglio Arbolino e Dalla Porta nell’ultimo giro. Podio comunque fondamentale per Dalla Porta, che incassa 16 punti molto importanti in ottica mondiale

Marcos Ramirez si aggiudica il Gran Premio di Gran Bretagna classe Moto3, dodicesima tappa del Motomondiale 2019.

Parte bene Arbolino dalla pole, che sin dalla prima curva cerca di scappare, alle sue spalle Dalla Porta dopo una partenza non brillante riesce a portarsi in scia e a passare il pilota piemontese prima della fine del giro.

Il gruppo alle spalle dei due italiani rimane compatto, nonostante i continui sorpassi e contro sorpassi. Al 14 giri dalla fine il primo vero colpo di scena della gara con uno dei protagonisti del mondiale, Aron Canet, che viene colpito da Arenas. Lo spagnolo riesce a ripartire, ma molto lontano dal gruppo di testa.

A 10 giri dalla fine inizia la lotta per le posizioni da podio con McPhee che attacca e poi con Ogura che si porta al comando della gara. Il giapponese però non ha vita facile e Arbolino si riporta subito al comando.

A 5 giri dalla fine prosegue senza sosta la lotta per la vittoria in cui si inserisce anche Ramirez, con Dalla Porta e Arbolino che però riescono sempre a replicare e a non lasciare spazio.

Negli ultimi due giri Arbolino e Dalla Porta rompono gli indugi ed iniziano a battagliare tra loro per la vittoria. La gara si risolve solo sotto la bandiera a scacchi con Marcos Ramirez che in volata batte Tony Arbolino e Lorenzo Dalla Porta.

Fuori dal podio Niccolò Antonelli che precede il compagno di squadra Tatsuki Suzuki e Ayumu Sasaki.

Il secondo alfiere del team Petronas, John McPhee chiude settimo precedendo i due porta colori dello Sky Racing Team VR46, Dennis Foggia e Celestino Vietti. Ai Ogura completa la top ten.

Uno dei protagonisti del mondiale, Aron Canet caduto nelle prime fasi di gara è riuscito a terminare la gara in tredicesima posizione, portando a casa qualche punto.

Solo 17esimo Andrea Migno, per tutta la gara in lotta per la top ten, mentre chiudono lontani Stefano Nepa e Riccardo Rossi, rispettivamente in 22esima e 27esima posizione.

Il vantaggio in classifica per Lorenzo Dalla Porta aumenta, portandosi a +14 su Aron Canet e a +38 su Arbolino.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Marcos Ramirez Leopard Racing 37:50.44
2. Tony Arbolino Snipers Team +0.24
3. Lorenzo Dalla Porta Leopard Racing +0.37
4. Niccolò Antonelli SIC58 Squadra Corse +0.42
5. Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse +0.49
6. Ayumu Sasaki Petronas Sprinta Racing +0.81
7. John McPhee Petronas Sprinta Racing +1.04
8. Dennis Foggia Sky Racing Team VR46 +1.21
9. Celestino Vietti Sky Racing Team VR46 +1.23
10. Ai Ogura Castrol Honda Team Asia +1.30

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter