Lupo e Nicolai affrontano una coppia russa che ben conoscono

La semifinale tra Semenov/Krasilnikov e Nicolai/Lupo (in campo oggi alle 4 all’Arena di Copacabana) e’ una partita tra due delle coppie più interessanti degli ultimi 2 anni, infatti si sono affrontati tantissime volte, ben otto (con tante sfide importanti) negli ultimi due anni e si conoscono alla perfezione.

L’impatto è stato traumatico per gli azzurri che furono battuti dai russi prima nel 2014 nella semifinale del Grand Slam di Mosca (dove partivano da favoriti) e poi lo scorso anno negli ottavi di finale del Mondiale in Olanda. Lupo/Nicolai, però, hanno saputo rifarsi vincendo ben cinque delle successive sei sfide dirette.

Agli  Europei di Klagenfurt, a Sochi lo scorso settembre nella gara che valeva la medaglia di bronzo e poi quest’anno ancora a Fuzhou e in due finali, a Sochi e a Biel Bienne nella partita che valeva il titolo Europeo, vinta dagli azzurri al tie break,  sola sconfitta per gli italiani nelle pool di Sochi.

Sara’ sicuramente una partita molto dura, ma gli azzurri non partono certo battuti anzi il gioco fatto vedere fino a qua li fa partire leggermente da favoriti.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter