Lorenzo Baldassarri non si ferma più!

Lorenzo Baldassarri precede Gardner e Marquez

Lorenzo Baldassarri si aggiudica il Gran Premio d’Argentina classe Moto2, seconda tappa del Motomondiale 2019. Seconda vittoria consecutiva per il pilota italiano che svetta in classifica a quota 50 punti.

Problemi ancora prima dello spegnimento dei semafori per il pole man Xavi Vierge che è costretto a fermarsi nel warm up lap. Parte bene Schrotter, Gardner in un paio di giri riesce a portarsi al comando della gara. Il pilota australiano inizia sin da subito a dettare il passo, alle sue spalle nel frattempo è battaglia per la terza posizione tra Marquez e Baldassarri.

Marquez rompe gli indugi a 16 giri dalla fine, quando super Schrotter e si porta in seconda posizione. Pochi giri dopo lo spagnolo tenta di prendersi la vetta della gara, ma Gardner risponde subito.

Dopo aver fatto da ‘spettatore’ per diversi giri, a 9 tornate dalla fine Baldassarri si prende prima il terzo posto poi la seconda piazza. A quattro giri dalla fine il pilota del team FlexBox Hp si porta al comando della gara. Con l’italiano in testa, la lotta si sposta per le posizioni del podio, una lotta senza quartiere tra: Gardner, Marquez, Lecuona, Binder e Marini.

Con un ampio vantaggio vince Lorenzo Baldassarri davanti a Remy Gardner e Alex Marquez.

Chiude ai piedi del podio Iker Lecuona, che precede Brad Binder e Marcel Schrotter. Luca Marini , in lotta con i piloti KTM, chiude settimo, davanti a Navarro e al miglior rookie, Enea Bastianini. Somkiat Chantra completa la top ten.

Fuori dalla top ten Andrea Locatelli che chiude undicesimo. Manca per un pelo i primi punti iridati in Moto2, Marco Bezzecchi, che chiude sedicesimo. Simone Corsi chiude 23esimo.

Costretto al ritiro Nicolò Bulega mentre era in lotta per la nona posizione, per un problema al braccio. Ritirati anche Stefano Manzi e Fabio Di Giannantonio.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Lorenzo Baldassarri Pons HP40 39:46.00
2. Remy Gardner SAG Team +1.24
3. Alex Marquez Estrella Galicia Marc VDS +1.81
4. Iker Lecuona SWI +2.70
5. Brad Binder Red Bull KTM Ajo +4.70
6. Marcel Schrotter Dynavolt Intact GP +4.83
7. Luca Marini Sky Racing Team VR46 +4.98
8. Jorge Navarro +Ego Speed Up +7.45
9. Enea Bastianini Italtrans Racing Team +8.72
10. Somkiat Chantra Idemitsu Honda Team Asia +14.50

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter