L’Italia Under 21 si rialza: 4-1 alla Slovenia


Secca vittoria dell’Italia Under 21 dopo la netta sconfitta con la Spagna: tre reti in un quarto d’ora nel primo tempo grazie a Patrick Cutrone, Andrea Favilli e Federico Chiesa. Nella ripresa gloria anche per Riccardo Orsolini.

FORMAZIONI:

Italia (4-3-3): Audero; Calabria, Romagna, Mandragora, Pezzella; Barella, Locatelli Verde; Cutrone, Favilli, Chiesa. All. Di Biagio.

Slovenia (4-4-2): Rok; Breci, Ghiha, Pisek, Badzim; Ozbolt, Rom, Kramaric, Pisek; Humar, Primac. All. Gliha.

CRONACA:

Proprio Cutrone, alla seconda presenza in Under 21, conferma di trasformare in oro tutto quello che tocca: piatto destro vincente e dopo 21 minuti l’Italia è in vantaggio. Gli azzurrini dilagano prima della fine del primo tempo: raddoppia di testa Favili, pure lui al battesimo del goal, e triplica Chiesa, ben servito da Calabria.

Nella ripresa i ritmi calano e cala pure l’attenzione dell’Italia, che subisce una rete da Kramaric: diagonale vincente da posizione defilata e 3-1. Il poker è firmato dopo un batti e ribatti in area da Orsolini, anche lui alla prima rete con l’Under 21. Nel finale c’è anche spazio per una traversa di Murgia. Finisce 4-1.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter