L’Italia fa il tris nel finale contro l’Albania: 3-1

L’Italia Under 21 si impone 3-1 sull’Albania dopo una gara equilibrata: decidono nel convulso finale Alessandro Murgia e Vittorio Parigini.

FORMAZIONI:

Italia (4-3-3): Audero; Depaoli, Mancini, Luperto, Dimarco; Locatelli, Mangragora, Pessina; Orsolini, Cutrone, Vido. All. Di Biagio.

Albania (4-2-3-1): Selmani; Hakaj, Tafa, Kumbulla, Kryeziu; Selahi, Mucolli; Sulejmanov, Bare, Ademi; Vrioni.

CRONACA:

L’inizio di gara è equilibrato, ma l’Italia assume lentamente il predominio. Cutrone va vicino due volte al goal, nella seconda occasione è bravo Selmani a respingere nell’uno contro uno. Poi al 27′ arriva il vantaggio: Vido premia l’inserimento sulla sinistra di Dimarco, che con un bel diagonale trafigge il portiere sul palo più lontano. Gli Azzurrini proseguono a spingere, ma al 34′ dopo una conclusione a rete, Cutrone si fa male alla caviglia e al 37′ deve lasciar spazio a Cerri.

Nella ripresa l’Albania in apertura colpisce un palo con Bare su calcio di punizione, ma la gara si decide nel finale. Pari di Vrioni su disattenzione azzurra, poi Murgia e Parigini, in pieno recupero, riacciuffano il risultato regalando la vittoria all’Italia.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter