L’Inter vince ancora 1-0 ad Empoli

Seconda vittoria consecutiva per l’Inter che passa sul campo di un coraggioso Empoli grazie alla zampata di Balde Keita nella ripresa. Inter che cementa il terzo posto e chiude con una vittoria 2018 e girone d’andata; in campo si rivede anche Nainggolan

FORMAZIONI:

Empoli (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Untersee, Acquah, Bennacer, Traoré, Pasqual; La Gumina, Caputo. All. Iachini.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Valero; Keita, Mario, Politano; Icardi. All. Spalletti.

CRONACA:

La formazione di Iachini scende bene in campo e crea qualche problema ai nerazzurri soprattutto a metà campo: gli uomini di Spalletti provano a fare la partita ma faticano sul pressing alto avversario. Al 24′ Zajc prende il posto dell’infortunato La Gumina e si rende subito pericoloso su corner con un colpo di testa che sfiora la traversa. La risposta dell’Inter arriva alla mezz’ora con una bella accelerazione di Politano, che scarica il sinistro tra i guantoni di Provedel. Prima dell’intervallo Iachini perde anche Antonelli e deve già effettuare il secondo cambio con l’ingresso di Antonelli.

Ad inizio ripresa Handanovic mette una pezza sulla distrazione difensiva dei suoi con una provvidenziale uscita bassa su Zajc, mentre sul ribaltamento di fronte Keita si vede annullare un goal all’angolino basso per fuorigioco. Spalletti gioca le carte Nainggolan-Lautaro Martinez e l’Empoli lascia campo all’Inter, ripartendo però con pericolosità quando recupera palla. Lo stesso attaccante argentino sfiora il goal di tacco sotto porta sugli sviluppi di un calcio piazzato, trovando però l’ottimo riflesso di Provedel.

E’ solo il preludio al vantaggio nerazzurro, che arriva al 72′ con Keita, bravo a raccogliere un cross di Vrsaljko e girarlo all’angolino basso. Nel finale Icardi sfiora il raddoppio ma spara su Provedel, mentre l’Empoli preme in area avversaria senza trovare il guizzo giusto.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter