L’Inter supera il Bologna: 3-1

Terza vittoria di fila dell’Inter in campionato: i nerazzurri superano il Bologna 3-1 a San Siro prima del match contro lo Shakhtar Donetski. Decisivo Hakimi, autore di una doppietta e di una prova convincente: a segno anche il solito Lukaku e Vignato per i rossoblu

FORMAZIONI:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Gagliardini, Perisic; Lukaku, Sanchez. All. Conte.

Bologna (3-4-1-2): Skorupski; Medel, Danilo, Tomiyasu; De Silvestri, Schouten, Svanberg, Hickey; Soriano; Barrow, Palacio. All. Mihajlovic.

CRONACA:

Il Bologna appare sin da subito troppo rinunciatario e a sbloccare il risultato ci pensa il solito Lukaku, abile a spedire alle spalle di Skorupski , dopo aver dato per l’ennesima volta dimostrazione del suo strapotere fisico, un pallone messo in mezzo da Ivan Perisic. La reazione del Bologna non arriva, Handanovic resta inoperoso per tutto il primo tempo e, poco prima dell’intervallo, Hakimi trova il raddoppio sfruttando alla perfezione un assist al bacio di Brozovic e battendo Skorupski.

La reazione del Bologna non arriva neanche dopo l’intervallo e anzi è Skorupski a salvare i felsinei con un intervento strepitoso su Sanchez, lanciato a rete da Lukaku. La svolta, seppur temporanea, arriva dopo le tre sostituzioni operate contemporaneamente da Mihajlovic ed è rappresentata dal goal di Vignato, bravo a battere Handanovic dopo un’azione confusa in area. Ma i rossoblù restano in partita per meno di tre minuti: tanto basta ad Hakimi per trovare la sua prima doppietta italiana con una splendida cavalcata personale, conclusa con un altro preciso rasoterra. Dopo la terza rete i nerazzurri controllano la gara senza particolari apprensioni e Handanovic è chiamato ad intervenire soltanto pochi secondi prima del fischio finale. Curiosa, nel finale, la scelta operata da Antonio Conte che, ancora una volta, fa entrare Eriksen per poco più di sessanta secondi.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter