L’Inter sbanca anche Eindhoven in rimonta: 2-1 al PSV

Importantissimo successo esterno dell’Inter, che rimane a punteggio pieno nel girone: il PSV Eindhoven passa per primo con Pablo Rosario, ma Radja Nainggolan e Mauro Icardi regalano altri 3 punti a Spalletti. E nel finale Handanovic è decisivo con una parata strepitosa su Malen.

FORMAZIONI:

PSV Eindhoven (4-3-3): Zoet; Dumfries, Schwaab, Viergever, Tasende; Rosario, Pereiro, Hendrix; Lozano, De Jong, Bergwijn. All. Van Bommel.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. All. Spalletti.

CRONACA:

In avvio l’Inter rischia subito di andare sotto ma Bergwijn svirgola dopo una bella sponda di De Jong. Poi però sono i nerazzurri a comandare il gioco anche se il vantaggio lo trova il PSV con Rosario che fulmina Handanovic dal limite dell’area. L’Inter comunque continua a giocare e sfiora almeno un paio di volte il meritato pareggio con Icardi. Pareggio che arriva poco prima dell’intervallo quando Nainggolan raccoglie una respinta della difesa olandese e scarica un tiro di rara potenza nella porta di Zoet.

A inizio ripresa altro brivido per l’Inter quando Pereiro colpisce il palo esterno a Handanovic battuto, ma proprio nel momento migliore del PSV i nerazzurri passano in vantaggio con Icardi grazie a un pasticcio della coppia Zoet-Schwaab. Nel finale è Handanovic a salvare l’Inter con una grande parata su splendida rovesciata del subentrato Malen. L’Inter vince ancora in rimonta, PSV quasi fuori.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter