L’Inter esce dal tunnel nella ripresa: 2-0 alla SPAL

L’Inter torna alla vittoria, segnando due volte nel secondo tempo dopo una prima frazione di grandi difficoltà: Milan nuovamente a -1 a una settimana dal derby. Risentimento muscolare per Brozovic, costretto al cambio dopo 42 minuti

FORMAZIONI:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Soares, De Vrij, Miranda, Dalbert; Gagliardini, Brozovic; Politano, Mario, Asamoah; Martinez. All. Spalletti.

Spal (4-4-2): Viviano; Bonifazi, Vicari, Felipe, Fares; Missiroli, Schiattarella, Valoti, Kurtic; Floccari, Petagna. All. Semplici.

CRONACA:

Entrambe nel secondo tempo le reti dei nerazzurri: Politano sblocca il risultato con una bella girata, Gagliardini lo imita con un destro altrettanto imparabile per Viviano che mette il sigillo sul successo. Una SPAL ben messa in campo ha limitato i rifornimenti per Lautaro Martinez, ma non è riuscita praticamente mai ad impensierire Samir Handanovic, inoperoso per l’intera durata del match.

I nerazzurri, specialmente dopo aver trovato il vantaggio, hanno serenamente amministrato la gara, non concedendo nulla agli uomini di Semplici. Non solo sorrisi per Spalletti, però: il tecnico nerazzurro ha perso per infortunio Brozovic e Miranda, notizie tutt’altro che rassicuranti in vista del doppio delicatissimo impegno contro Eintracht e Milan.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo