Lewis Hamilton vince col brivido a Silverstone

Lewis Hamilton (GBR) Mercedes AMG F1 W11 with a puncture on the final lap of the race. 02.08.2020. Formula 1 World Championship, Rd 4, British Grand Prix, Silverstone, England, Race Day. - www.xpbimages.com, EMail: requests@xpbimages.com © Copyright: Dungan / XPB Images

Lewis Hamilton vince per la 7a volta il GP di Gran Bretagna, consolidando la propria leadership nel Mondiale. Il britannico, al terzo successo consecutivo, vince nonostante un arrivo al traguardo con gomma bucata che rischiava di costargli un successo mai in discussione. Sul podio anche Verstappen ed un grande Leclerc che sfrutta il problema di gomme di Bottas a 2 giri dalla fine

Sicuramente Lewis Hamilton non dimenticherà la vittoria del Gran Premio di Silverstone. L’inglese infatti ha rischiato di non arrivare al traguardo a causa del cedimento della gomma anteriore, stessa sorte che è capitata a Valtteri Bottas e a Carlos Sainz che dalla quarta posizione ha concluso 13esimo.

Seconda posizione per Max Verstappen che ha dato tutto per cercare di superare l’inglese per la vittoria.

Sale sul podio la Ferrari con Charles Leclerc, mentre Sebastian Vettel ha concluso una gara da dimenticare in decima posizione.

Quarto tempo per la Renault di Daniel Ricciardo che ha preceduto la McLaren di Lando Norris ed Esteban Ocon.

Settima l’AlphaTauri con Pierre Gasly, seguito da Alex Albon che ha ricevuto cinque secondi di penalità per il contatto su Romain Grosjean durante il secondo giro.

La Racing Point di Lance Stroll e la Ferrari di Sebastian Vettel, chiudono la Top 10 dei tempi.

Undicesimo Valtteri Bottas che stava mantenendo la seconda posizione quando a due giri dalla fine, ha dovuto rientrare ai box per il cedimento della gomma.

Necessaria la safety car in due occasioni: l’incidente tra Albon e Magnussen e l’incidente di Daniil Kvyat che fortunatamente non ha riportato conseguenze.

A causa di un problema alla macchina, Nico Hulkenberg non ha preso parte alla gara.

ORDINE D’ARRIVO:

1. Lewis Hamilton 1:28:01.28
2. Max Verstappen Red Bull +5.85
3. Charles Leclerc Ferrari +18.47
4. Daniel Ricciardo Renault Sport +19.65
5. Lando Norris McLaren +22.27
6. Esteban Ocon Renault Sport +26.93
7. Pierre Gasly Alphatauri +31.18
8. Alexander Albon Red Bull +32.67
9. Lance Stroll Racing Point F1 +37.31
10. Sebastian Vettel Ferrari +41.85

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter