Le medaglie assegnate il 16 Agosto brava lo stesso Vanessa Ferrari e grazie di tutto

Non è stata una giornata come le ultime due per gli azzurri con medaglie conquistate, ma va fatto un grande applauso a Venessa Ferrari che raggiunge, l’ennesimo quarto posto Olimpico al corpo libero, chiude così la carriera senza aver mai vinta una medaglia olimpica ma con tantissimi titoli vinti europei e mondiali la più grande campionessa della ginnastica artistica Italiana di sempre, grandi applausi anche alla pallanuoto maschile che batte la Grecia e raggiunge le semifinali dove affronterà la fortissima Serbia e un super applauso alla coppia del Beach Volley Lupo e Nicolai che raggiungono la finale a Copa Cabana ed in finale affronteranno i campioni del mondo Brasiliani Alison e Bruno che sono forti ma non imbattibili.

TUTTI I PODI DI MARTEDÌ 16 AGOSTO

CANOA VELOCITÀ – C1 1.000 METRI MASCHILE
1) Sebastian Brendel (GER)
2) Isquias Queiroz Dos Santos (BRA)
3) Serghei Tarnovschi (MDA)

CANOA VELOCITÀ – K2 500 METRI FEMMINILE
1) Gabriella Szabó / Danuta Kozák (HUN)
2) Franziska Weber / Tina Dietze (GER)
3) Karolina Naja / Beata Mikołajczyk (POL)

CANOA VELOCITÀ – K1 200 METRI FEMMINILE
1) Lisa Carrington (NZL)
2) Marta Walczykiewicz (POL)
3) Inna Osipenko-Rodomska (AZE)

CANOA VELOCITÀ – K1 1.000 METRI MASCHILE
1) Marcus Walz (ESP)
2) Josef Dostál (CZE)
3) Roman Anoshkin (RUS)

ATLETICA – SALTO TRIPLO MASCHILE
1) Christian Taylor (USA)
2) Will Claye (USA)
3) Dong Bin (CHN)

NUOTO DI FONDO – 10 KM MASCHILE
1) Ferry Weertman (NED)
2) Spiros Giannotis (GRE)
3) Marc-André Olivier (FRA)

ATLETICA – LANCIO DEL DISCO FEMMINILE
1) Sandra Perković (CRO)
2) Mélina Robert-Michon (FRA)
3) Denia Caballero (CUB)

VELA – LASER RADIAL FEMMINILE
1) Marit Bouwmeester (NED)
2) Annalise Murphy (IRL)
3) Anne-Marie Rindom (DEN)

VELA – LASER MASCHILE
1) Tom Burton (AUS)
2) Tonči Stipanović (CRO)
3) Sam Meech (NZL)

GINNASTICA ARTISTICA – PARALLELE MASCHILI
1) Oleg Verniaiev (UKR)
2) Danell Leyva (USA)
3) David Belyavskiy (RUS)

NUOTO SINCRONIZZATO – DUO
1) Natalia Ishchenko / Svetlana Romashina (RUS)
2) Huang Xuechen / Sun Wenyan (CHN)
3) Yukiko Inui / Risako Mitsui (JPN)

GINNASTICA ARTISTICA – CORPO LIBERO FEMMINILE
1) Simone Biles (USA)
2) Alexandra Raisman (USA)
3) Amy Tinkler (GBR)

VELA – FINN MASCHILE
1) Giles Scott (GBR)
2) Vasilij Žbogar (SLO)
3) Caleb Paine (USA)

VELA – NACRA 17 MISTO
1) Santiago Lange / Cecilia Carranza Saroli (ARG)
2) Jason Waterhouse / Lisa Darmanin (AUS)
3) Thomas Zajac / Tanja Frank (AUT)

GINNASTICA ARTISTICA – SBARRA MASCHILE
1) Fabian Hambüchen (GER)
2) Danell Leyva (USA)
3) Nile Wilson (GBR)

LOTTA – 66 KG GRECO-ROMANA MASCHILE
1) Davor Štefanek (SRB)
2) Migran Arutyunyan (ARM)
3) Shmagi Bolkvadze (GEO)
3) Rasul Chunayev (AZE)

LOTTA – 98 KG GRECO-ROMANA MASCHILE
1) Artur Aleksanyan (ARM)
2) Yasmany Daniel Lugo Cabrera (CUB)
3) Cenk İldem (TUR)
3) Ghasem Gholamreza Rezaei (IRI)

CICLISMO SU PISTA – OMNIUM FEMMINILE
1) Laura Trott (GBR)
2) Sarah Hammer (USA)
3) Jolien D’Hoore (BEL)

CICLISMO SU PISTA – VELOCITÀ INDIVIDUALE FEMMINILE
1) Kristina Vogel (GER)
2) Rebecca James (GBR)
3) Katy Marchant (GBR)

CICLISMO SU PISTA – KEIRIN MASCHILE
1) Jason Kenny (GBR)
2) Matthijs Buchli (NED)
3) Azizulhasni Awang (MAS)

BOXE – PESI LEGGERI (60 KG) MASCHILI
1) Robson Donato Conceição (BRA)
2) Sofiane Oumiha (FRA)
3) Lázaro Jorge Álvarez (CUB)
3) Otgondalai Dorjnyambuu (MGL)

TUFFI – TRAMPOLINO 3 METRI MASCHILE
1) Cao Yuan (CHN)
2) Jack Laugher (GBR)
3) Patrick Hausding (GER)

SOLLEVAMENTO PESI – +105 KG MASCHILI
1) Lasha Talakhadze (GEO)
2) Gor Minasyan (ARM)
3) Irakli Tumanidze (GEO)

TENNISTAVOLO – SQUADRE FEMMINILI
1) Repubblica Popolare Cinese (CHN)
2) Germania (GER)
3) Giappone (JPN)

ATLETICA – SALTO IN ALTO MASCHILE
1) Derek Drouin (CAN)
2) Mutaz Essa Barshim (QAT)
3) Bohdan Bondarenko (UKR)

ATLETICA – 1.500 METRI FEMMINILI
1) Faith Chepngetich Kipyegon (KEN)
2) Genzebe Dibaba (ETH)
3) Jennifer Simpson (USA)

ATLETICA – 110 METRI OSTACOLI MASCHILI
1) Omar McLeod (JAM)
2) Orland Ortega (ESP)
3) Dimitri Bascou (FRA)

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter