Le FP3 di Phillip Island sono di Marquez, Rossi e Lorenzo fuori dalla Q2

Terze prove libere questa mattina sulla pista di Phillip Island. FP3 da dimenticare in casa Yamaha, Honda e Ducati bene, Marquez il pilota più veloce in pista

Il tempo non da tregua in Australia. Mattinata impegnativa per tutti i piloti della Classe Regina, ma il peggio è toccato sicuramente ai piloti della casa Yamaha, nelle FP3. Jorge Lorenzo in ultima posizione in grosse difficoltà, colpa delle condizioni difficili della pista. Il pilota maiorchino non si qualifica per la Q2 e li toccherà fare entrambe le prove di qualifica. Valentino Rossi fa meglio del compagno di squadra, in dodicesima posizione. Questo però non è abbastanza per qualificarsi nella Q2. Toccherà anche a lui la Q1, assieme a Cal Crutchlow, in quindicesima posizione e Maverick Vinales, undicesimo. Saranno quindi 4 piloti “big” a competere per i due posti disponibili per la Q2 nelle qualifiche questo pomeriggio.

FP3 al quanto particolari, con 60 minuti di tempo a disposizione dei piloti per cercare di recuperare le seconde prove libere, cancellate nella giornata di venerdì. Ma i 15 minuti extra non sono bastati per dare il meglio. Continua a piovere sulla pista di Phillip Island, e questo porta grande agitazione nei box. Quasi tutti i piloti si sono trovati in pista al momento sbagliato con le gomme sbagliate. La Yamaha parte con le gomme da bagnato e dopo un giro la pista si asciuga. Si rientra ai box per montare le intermedie, ci si rimette in pista e rinizia a piovere. E’ questo il riassunto delle terze prove libere di sabato mattina. Marquez si dimostra paziente e aspetta per uscire, monta le intermedie e fa il suo giro veloce. Però Marc è uno dei pochi piloti fortunati a poter sfruttare la “finestra” di asciutto della pista.

Ancora una volta le sorprese non mancano, e la pista australiana regala forte emozioni per i tifosi Yamaha. Resta da vedere chi si aggiudicherà la Q2 in qualifica, e soprattutto chi sarà veramente competitivo nella gara di domenica.

Prove Libere 3 Phillip Island – GP Australia – I tempi

Pilota Moto Team Tempo
1. Marc Marquez Honda Repsol Honda 1’33.15
2. Jack Miller Honda Estrella Galicia Marc VDS +0.05
3. Aleix Espargaro Suzuki Team Suzuki MotoGP +1.24
4. Pol Espargaro Yamaha Monster Tech 3 +1.49
5. Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team +1.56
6. Scott Redding Ducati Octo Pramac Racing +1.69
7. Stefan Bradl Aprilia Aprilia Gresini Racing +1.75
8. Nicky Hayden Honda Repsol Honda +2.03
9. Danilo Petrucci Ducati Octo Pramac Racing +2.11
10. Hector Barbera Ducati Ducati Team +2.14
11 Maverick Vinales Suzuki Team Suzuki MotoGP +2.20
12 Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha +2.30


 

About the Author

Ioana Tita
Sono Ioana, ho 27 anni e sono laureata in economia preso l'università degli studi di Torino. Amo il tennis e le due ruote, le serie tv e i gatti.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter