L’Atalanta vola: 3-1 all’Apollon Limassol

é un Atalanta che da spettacolo, domina l’Apollon Limassol e sale a 7 punti in testa al Girone G di Europa League: reti di Josip Ilicic, Andrea Petagna e Remo Freuler. Unico neo, il pari momentaneo di Andre Schembri dopo almeno una dozzina di chance del raddoppio.

FORMAZIONI:

Atalanta (3-4-3): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Petagna, Gomez. All. Gasperini.

Apollon Limassol (4-3-3): Vale; Pedro, Yuste, Pitian, Santana; Alef, Sachetti, Rodrigues; Jakolis, Maglica, Schembri. All. Roberge.

CRONACA:

La squadra nerazzurra comincia come sempre aggredendo alti gli avversari, e collezionando anche qualche buona occasione da goal, nata soprattutto dai piedi del solito Papu Gomez. Il gioco spettacolare e la cattiveria esaltano anche la tifoseria, che rende lo stadio Città del Tricolore una bolgia. Il vantaggio è nell’aria ed arriva in fretta: Ilicic conclude a porta sguarnita una meravigliosa azione di Spinazzola sulla destra.

Ad inizio secondo tempo l’Atalanta continua a sprecare preziose occasioni per raddoppiare: due clamorose con Petagna e Gomez, un’altra con un tiro insidioso da fuori di Ilicic. Così, come recita una delle più famose massime del calcio, i bergamaschi vengono puniti alla prima chance dell’Apollon. Schembri si libera di Hateboer sul secondo palo ed insacca di testa un bel cross di Jakolis dalla destra.
Allora arriva la reazione rabbiosa dell’Atalanta, che sa di non meritare assolutamente questo passivo. I tiri verso la porta di Bruno Vale si moltiplicano e, dopo una traversa di Gomez, esplode tutta la gioia di Petagna, bravo ad insaccare di testa un corner di Ilicic. Lo sloveno si conferma in serata di grazia e subito dopo manda in porta anche Freuler, stavolta con un colpo di petto in stile footvolley. Nel finale è solo normale amministrazione, con Gasperini che manda in campo i ‘cattivi’ De Roon e Kurtic.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter