L’Atalanta strappa il pari con la Juventus: 1-1

L’Atalanta strappa il pari all’Allianz Stadium, passando in vantaggio con Josip Ilicic e venendo raggiunti da Mario Mandzukic a 10′ dalla fine. Ora la squadra di Gasperini è addirittura terza e, soprattutto, con l’approdo in Champions League nelle proprie mani. Nella serata di Barzagli, la macchia bianconera è l’espulsione di Bernardeschi

FORMAZIONI:

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cancelo, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo. All. Allegri.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Hateboer, Djimsiti, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. All. Gasperini.

CRONACA:

La prima occasione della partita capita sul destro di Ronaldo, che da posizione più che favorevole spara incredibilmente alto. Se i padroni di casa chiamano, gli ospiti rispondono. Con Hateboer a centrare la traversa. Ed è il preludio al vantaggio atalantino firmato dal solito Ilicic. Nella ripresa, al minuto 15, Barzagli esce e ottiene la standing ovation di tutto lo stadio. Szczesny si supera su una bella punizione di Ilicic. Tuttavia, il subentrato Mandzukic la pareggia sfruttando un’incertezza grossolana dell’estremo difensore nerazzurro. De Roon nel finale si la palla del sorpasso. Rosso diretto per Bernardeschi.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter