L’Atalanta sfiora l’impresa in Germania: ma il Borussia Dortmund vince 3-2

L’Atalanta va sotto in virtù della rete di André§ Schurrle ma la ribalta con la sontuosa doppietta di Josip Ilicic. Michy Batshuayi, però, riporta sulla terra l’Atalanta che perde 3-2 ma con grande onore al termine di una partita strepitosa.

FORMAZIONI:

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Burki; Piszczek, Toprak, Sokratis, Toljan; Castro, Weigl; Pulisic, Reus, Schurrle; Batshuayi. All. Stoger.

Atalanta (3-5-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, De Roon, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Gomez. All. Gasperini.

CRONACA:

E’ stata un’Atalanta affatto intimorita quella che si è vista a Dortmund, brava nel giocarsela con una formazione più abituata ai palcoscenici europei, ma anche vittima di un paio di errori evitabilissimi che non le hanno consentito di tornare dalla Germania con quello che sarebbe stato un risultato di grande prestigio.
I nerazzurri, dopo essersi affidati al recupero palla e alle ripartenze nella fase iniziale del match, dopo aver subito la rete dello svantaggio, sono riusciti ad alzare il loro baricentro, mettendo a tratti i ‘Gialloneri della Ruhr’ alle corde. A premiare il Borussia la tanta qualità nel reparto offensivo, con i vari Pulisic, Schurrle e Batshuayi sempre abili a sfruttare gli spazi a disposizione.

All’Atalanta restano una serata da sogno vissuta da ‘veterana’ della gare europee, un risultato che lascia aperto il discorso qualificazione, ma anche la convinzione di potersela giocare ai livelli più importanti.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter