L’Atalanta, il debutto al Gewiss Stadium è una festa: 3-1 al Lecce

La squadra di Gasperini dimentica il ko in Champions e batte i salentini di Liverani dominando dal primo all’ultimo minuto e celebrando nel migliore dei modi la prima partita nel nuovo impianto ristrutturato. Per i bergamaschi si tratta della migliore partenza in campionato della storia: mai avevano fatto così bene dopo 7 giornate

FORMAZIONI:

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Kjaer, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. All. Gasperini.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Petriccione, Imbula, Majer; Mancosu; Falco, La Mantia. All. Liverani.

CRONACA:

Gara del debutto per l’Atalanta nel nuovo Gewiss Stadium, ex Atleti Azzurri d’Italia, che apre oggi i battenti dopo i lavori degli ultimi mesi. L’Atalanta domina la partita fin dal primo minuto di gioco. Occasioni da goal a raffica, ma il risultato viene sbloccato solo alla mezz’ora di gioco: Gosens recupera palla in proiezione offensiva, poi Duvan Zapata scarica un bolide contro Gabriel, che non può niente. A questo punto la partita si mette in discesa e prima della fine del primo tempo, il Papu Gomez conferma l’ottimo momento di forma e di mancino, da posizione defilata, batte ancora il portiere del Lecce.

Nel secondo tempo la musica non cambia, anzi. La squadra di Gasperini mostra alla nuova Curva Pisani un calcio spettacolare e ultra-offensivo, con il terzo goal che arriva ben presto: Gosens timbra una partita fenomenale, con un inserimento centrale ed un esterno sinistro che fulmina Gabriel per la terza volta. Gasperini con il passare dei minuti fa riposare anche qualche uomo chiave: escono infatti Zapata, Ilicic e Kjaer. Nel finale il Lecce segna il goal della bandiera, su calcio piazzato: Lucioni svetta più in alto di tutti e batte Gollini con un colpo di testa perfetto. Liverani però nemmeno sorride, i tre punti restano a Bergamo…

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter