L’Arsenal si prende la vetta, tra Manchester United e Chelsea regna la paura di perdere.

Tanti goal in questa giornata di Premier League.

Il Tottenham batte nel finale il Watford per 2-1 con le reti di Lamela e Son Heung-Min per il Watford rete di Ighalo e si porta nelle zone alte della classifica. Distante 3 punti dal Leicester primo in classifica.

Everton e Stoke City regalano sette reti condite da una rimonta e una contro rimonta. Vantaggio dei Potters con Shaqiri al 16′, pareggio dei Toffees con Lukaku al 22′. Everton di nuovo in vantaggio al 45′ con una magia di Shaqiri un pallonetto che sorpassa il portiere. Pareggio ancora di Lukaku al 64′, rimonta che sembra completata al 71′ con Deuloufeu. Ma lo Stoke City non si da per vinto: all’81’ arriva il 3-3 con Joselu. Al 91′ ancora Arnautovic chiude la partita trasformando un rigore. La squadra di Hughes sale a quota 29 punti.

 

Un goal di Fletcher al 79′ regala al West Bromwich Albion la vittoria sul Newcastle, con 23 punti in classifica.

Altra vittoria casalinga per il Norwich City che, grazie al goal di Howson e di Mbokani sale a quota 20 punti.

Pareggio senza reti tra Crystal Palace e Swansea City.

I Gunners vincono 2-0 con il Bournemouth grazie alle reti di Gabriel e Ozil portandosi in testa alla classifica, in attesa di domani sera del match Leicester City-Manchester City.

Finisce 0-0 tra Manchester United e Chelsea grandi deluse del campionato.

Vittoria in rimonta del West Ham col Southampton grazie all’autogoal di Jekinson per il Southampton e le reti di Antonio e Carroll per il West Ham.

L’ Arsenal si trova alla diciannovesima partita primo a 39 punti, a un solo punto dalla seconda.

 

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter