L’Algeria si gode la vittoria sul Kenya: 2-0

Riyad Mahrez fa volare l’Algeria con una comoda vittoria per 2-0 sul Kenya

FORMAZIONI:

Algeria (4-2-1-3): M’Bohli; Atal, Bensebaini, Benlamri, Mandi; Guedioura, Bennacer; Belaili: Feghouli, Mahrez, Bounedjah. All. Belmadi.

Kenya (4-4-2): Matasi; Otieno, Khamis, Mohammed, Okumu; Olunga, Odhiambo, Wanyama, Kahata; Omondi, Masika. All. Migne.

CRONACA:

Il capitano Mahrez ha segnato il secondo gol poco prima dell’intervallo dopo che l’attaccante Baghdad Bounedjah aveva aperto le marcature con un rigore al 34 ‘.

Il centrocampista del Kenya Dennis Odhiambo ha provocato il calcio di rigore con un tackle errato su Youcef Atal, che é scappato in fuga lungo l’ala destra prima di tagliare dentro e costringere il keniano ad un maldestro tentativo per fermarlo.

Il potente tiro di Mahrez ha preso una deviazione dal terzino del Kenya Aboud Omar mentre volava in rete.

Era tanto meritato dall’Algeria con una dimostrazione schiacciante contro i keniani, che per la prima volta in 15 anni sembravano in gran parte surclassati al loro ritorno in finale.

La forte pressione dell’Algeria costringe il Kenya a consegnare costantemente il possesso e non dare loro l’opportunità di creare occasioni.

L’unico promettente attacco del Kenya è arrivato a soli sei minuti dalla fine, quando Ayub Timbe è sceso in campo dalla destra e ha aperto la porta a Michael Olunga, ma è stato sventato dalla difesa algerina.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter