L’Al Jazira fa soffrire il Real Madrid ma alla fine é 1-2

Ad Abu Dhabi succede di tutto con gol annullati, VAR protagonista ed il vantaggio dell’Al Jazira con Romarinho: finisce 1-2. Il Real Madrid rischia di subire il secondo gol, ma poi rimontanpo con Cristiano Ronaldo e Gareth Bale.

FORMAZIONI:

Al Jazira (4-3-1-2): Housani; Fayez, Ali Ayed, Al Saadi, Obaid; Al Hosani, Al Attas, Alhammadi; Romarinho; Mabkhout, Boussoufa. All. Henk.

Real Madrid (4-3-3): Navas; Hakimi, Nacho, Varane, Marcelo; Modric, Casemiro, Kovacic; Isco, Benzema, Ronaldo. All. Zidane.

CRONACA:

A fare la partita sono ovviamente le merengues dall’alto della loro maggiore qualità tecnica. Ma i vari tentativi di Ronaldo, Modric, Benzema, oltre a mancare della cattiveria e precisione giusta, trovano sulla loro strada un sempre pronto Ali Khaisef. I primi minuti della ripresa mettono paura alle merengues: l’intervento del VAR annulla per fuorigioco il contropiede del 2-0 degli arabi.

Al 53′ arriva invece l’1-1 di Cristiano Ronaldo, che da centro area non sbaglia e di destro punisce il neo-entrato portiere Al Senani . Il pari fa ritornare il match ai suoi capitoli iniziali, con i campioni d’Europa in carica costantemente in avanti alla ricerca del goal, ma con i ragazzi di Ten Cate pericolosi in ripartenza anche a causa di qualche disattenzione di troppo della retroguardia spagnola. Nel tentativo di trovare la zampata decisiva Zidane inserisce Asensio, Lucas Vazquez e Bale. E sono proprio gli ultimi due a confezionare il goal vittoria: Marcelo serve sull’esterno destro Vazquez, il cui pallone a centro area viene calciato a botta sicura dal gallese e va in rete, complice anche una finta di Cristiano Ronaldo sulla linea di porta. Poco prima del fischio finale l’ex Tottenham sfiora la doppietta con una mezza rovesciata da applausi, che ha come unica pecca quella di essere troppo centrale e quindi facile preda del portiere arabo.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter