La Spal impone il pari all’Atalanta: termina 1-1

Luca Rizzo ha pareggiato la rete di Bryan Cristante permettendo così alla Spal di uscire con un punto da Bergamo. L’Atalanta sale a quota 16 punti, Spal a 9. Tra l’Atalanta espulso Freuler per un brutto fallo su Viviani.

FORMAZIONI:

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante, Gomez; Petagna. All. Gasperini.

Spal (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Grassi, Viviani, Mora, Mattiello; Paloschi, Antenucci. All. Semplici.

CRONACA:

L’equilibrio dura solamente pochi minuti, perchè smaltite le scorie della trasferta cipriota di Europa League l’Atalanta comincia ad ordire le sue solite trame di gioco e va vicina al goal con Petagna ed Hateboer. E’ solo il preludio al vantaggio siglato di destro da Cristante. La SPAL si fa vedere solamente con una punizione al bacio di Viviani che finisce la propria corsa in rete dopo aver sbattuto sotto l’incrocio: ma l’ex Bologna ha calciato prima del fischio dell’arbitro.

Nella ripresa i ritmi sono inizialmente bassi. Petagna e Gomez peccano in precisione e falliscono il 2-0, Rizzo invece appena entrato in campo trova il jolly dalla distanza che rimette le cose in parità. Il rosso sventolato a Freuler per il brutto intervento su Viviani spegne le velleità degli orobici e galvanizza i ferraresi, che vanno vicini alla clamorosa vittoria prima con Viviani e poi con Antenucci, che colpisce il palo col sinistro a giro.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter