La Sampdoria ribalta l’Atalanta nella ripresa: 3-1 a Marassi

Duvan Zapata, Gianluca Caprari e Karol Linetty rimontano il vataggio iniziale di Bryan Cristante: 3-1 per la Sampdoria, al terzo successo in casa su tre partite giocate a Marassi.

FORMAZIONI:

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Regini, Strinic; Verre, Trreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. All. Giampaolo.

Atalanta (3-5-2): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Cristante, Spinazzola; Petagna, Ilicic. All. Gasperini.

CRONACA:
Primo tempo a senso unico, come si diceva. Ma a favore dell’Atalanta, nonostante il ko finale. I bergamaschi giocano a proprio piacimento, creano occasioni su occasioni in particolare con Ilicic e Cristante e passano proprio grazie al colpo di testa vincente dell’ex milanista. Una situazione scomodissima per la Sampdoria.

E invece, a sorpresa dopo l’intervallo cambia tutto. Giampaolo inserisce Caprari e Linetty, rinforzando l’attacco e portando forze fresche. Mosse che ribaltano come un calzino la gara: l’Atalanta si affloscia e la Sampdoria ne approfitta, segnando due volte in pochi minuti con Zapata e lo stesso Caprari e chiudendo i conti con lo splendido 3-1 del polacco.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter