La Russia vince e convince all’esordio dei Mondiali: 5-0 all’Arabia Saudita

Goleada della Russia all’esordio: Yury Gazinskiy segna il primo gol della competizione, poi lasciano il segno Denis Cheryshev, Artem Dzyuba e Aleksandr Golovin. Russia iin vetta al gruppo A.

FORMAZIONI:

Russia (4-2-3-1): Akinfeev; Fernades, Kutepov, Ignashevich, Zhirkov; Gazinskiy, Zobnin; Samedov, Dzagoev, Golovin; Smolov. All. Cherchesov.

Arabia Saudita (4-5-1): Al Muaiof; Al Burayk, Hawsawi, Hawsawi, Al Shahrani; Al Dawsari, Otayf, Al Faraj, Al Jassim, Al Shehri; Al Sahlawi. All. Pizzi.

CRONACA:

Il match si sblocca dopo appena 12 minuti, con il goal di Gazinskiy, e di fatto si chiude lì, anche perché l’Arabia Saudita è incapace di reagire. L’infortunio di Dzagoev sembrava potesse complicare i piani della Russia, se non fosse che al suo posto è entrato Cheryshev, il vero ‘man of the match’.

E’ infatti proprio lui a segnare il raddoppio e poi anche il poker, con due reti di pregevolissima fattura. In mezzo il tris di Dzyuba, con il classico colpo di testa. A chiudere i conti ci ha pensato infine Golovin, che ha suggellato una prestazione straordinaria con un perfetto calcio di punizione dopo i due assist realizzati.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter