LA ROMA VINCE AD EMPOLI

Football Soccer - AS Roma v Frosinone - Italian Serie A - Olympic stadium, Rome, Italy 30/01/16 AS Roma's Stephan El Shaarawy celebrates after scoring against FrosinoneREUTERS/Giampiero Sposito

La doppietta di El Shaarawy e il timbro di Pjanic regalano alla Roma la sesta vittoria consecutiva in campionato.

Bella partita al Castellani di Empoli tra gli undici di Giampaolo e la Roma di Spalletti, il tecnico empolese sceglie Krunic trequartista in sostituzione dello squalificato Saponara, mentre il tecnico di Certaldo lascia in panchina Dzeko e punta su Perotti come falso nueve. Pronti via e la Roma passa in vantaggio con El Shaarawy che riceve palla dal compagno ex Genoa, punta la porta e scaglia un tiro a giro che si insacca alle spalle del portiere ex Roma. Dopo il vantaggio giallorosso l’Empoli non si scompone e continua giocare cercando di arrivare al pari sviluppando gioco e cercando di pressare la Roma; in compenso i ragazzi di Spalletti sono in crescita sia atleticamente che a livello tecnico-tattico e si vede in quando non permettono all’Empoli di essere pericoloso fino al 22′ quando su un cross proveniente dalla sinistra dei toscani Szczesny esce e respinge il pallone che rimpalla sulla testa di Zukanovic e si insacca, con un po di fortuna l’Empoli pareggia. La Roma ha questo punto vuole tornare in vantaggio e comincia a spingere creando prima un’occasione con Nainggolan al 24′ e qualche minuto più tardi, esattamente al 27′, con Pjanic che dalla sua zona preferita di campo su calcio di punizione colpisce la barriera e sulla respinta calcia nuovamente in porta e trafigge l’ex compagno Skorupski. La Roma controlla molto bene la partita con un buonissimo possesso palla, da segnalare però che al 37′ Spalletti è costretto ad effettuare il suo primo cambio per sostituire Nainggolan per un problema al polpaccio, con Iago Falque. Ci si augura che per il belga non sia nulla di grave in quanto venerdì arriverà all’Olimpico al Fiorentina e l’8 marzo ci sarà il ritorno con il Real Madrid. La prima frazione di gioco termina con la Roma in vantaggio per 2-1. Secondo tempo che inizia sulla scia del primo con, sempre al 5 minuto, un’occasione per El Shaarawy che non trova fortuna. Al 13′ Maccarone cerca di concretizzare con un eurogol una buona azione dell’Empoli, ma la mezza rovesciata del bomber empolese termina alta. Qualche minuto più tardi lo stesso attaccante protesta per un presunto rigore ma il direttore di gara Gervasoni fa bene a lasciare proseguire. La partita prosegue con un buon ritmo e un buon possesso palla dei giallorossi e con un attento Empoli che non può nulla al 29′ quando Salah tenta un tiro che l’estremo difensore dei toscani respinge sui piedi del faraone che con facilità a porta vuota realizza il 1-3 e la sua doppietta personale; al 79′ Spalletti gli regala gli applausi e un po di riposo ed al suo posto entra Dzeko. Partita che termina con il secondo giallo e quindi il rosso a MarioRui. Nel complesso è stata una bella partita con una squadra, la Roma, in rispesa che con questi tre punti guarderà con molta attenzione ai due big match di domenica sera Juventus – Inter e Fiorentina – Napoli per il mondey nigth della serie A e dal canto suo l’Empoli dimostra di essere una buona squadra con giocatori di qualità può guardare con ottimismo il futuro.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter