La Roma supera la Virtus Entella con un netto 4-0

Niente sorpresa all’Olimpico: la Roma schiaccia la Virtus Entella sotto il peso di quattro reti e avanza in Coppa Italia, grazie alla doppietta Patrik Schick e alle reti di Ivan Marcano e Javier Pastore. La squadra di Di Francesco affronterà ora la Fiorentina

FORMAZIONI:

Roma (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante, Pellegrini; Under, Pastore, Kluivert; Schick. All. Di Francesco.

Virtus Entella (4-3-1-2): Paroni; Belli, Pellizzer, Baroni, Cleur; Eramo, Paolucci, Nizzetto; Adorjan; Mota, Caturano. All. Boscaglia.

CRONACA:

La Roma scende in campo con un undici quasi titolare affronta un Entella che cerca il sogno, una piccola realtà di lega pro che cerca di avere la meglio contro una squadra che gioca la Champions. Di Francesco per questa gara si affida ad un undici con qualche cambio mentre il tecnico dei liguri schiera la squadra migliore per questa partita di grande spessore. Pronti e via e la Roma dimostra di voler chiudere subito la gara, infatti dopo 20 secondi under sfonda a destra e sul cross Schick di tacco realizza il vantaggio. L’Entella però dimostra di non aver subito il vantaggio anche se la Roma pressa alto è ha il dominio d e l gioco. Unica sbavatura dei giallorossi ha permesso ai liguri di impegnare con una doppia conclusione Olsen che dimostra di essere pronto quando chiamato in causa. La Roma spinge anche se l’ultimo passaggio risulta un po’ impreciso e dopo alcuni tentativi di raddoppiare ecco che allo scadere in pieno recupero Marcano (subentrato ad Juan Jesus, uscito per infortunio) realizza e raddoppia per i giallorossi. Roma a riposo con il doppio vantaggio. Ripresa che parte con la Roma sempre con il dominio della gara e Schick, quest’oggi goleador di inizio tempo, al 47’con un tiro di piatto e preciso si insacca alla destra dell’estremo difensore ligure. Via via in questo secondo tempo l’Entella cala sia fisicamente che mentalmente e quindi la Roma non dà altro che gestire il risultato fino a che a l 74′ Pastore cala il poker e chiude il match. La Roma ottiene così il passaggio del turno e affronterà la Fiorentina nei quarti di finali. Da segnalare che Di Francesco ha fatto esordire il giovane Riccardi che, dalle aspettative della società, promette molto bene essendo un classe 2001.archiviata la coppa Italia ora la concentrazione deve andare sulla gara di campionato che vede arrivare il Torino all’Olimpico per la prima giornata del girone di ritorno. Migliore in campo per la Roma Schick mentre per l’Entella Paolucci.