La Roma passa a Parma: 0-2

La Roma vince con pieno merito in casa del Parma: reti di Bryan Cristante e Cengiz Under, ritorno da titolare positivo per Dzeko. La Champions League, posizione occupata attualmente dai biancocelesti di Inzaghi, è ad appena due punti

FORMAZIONI:

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Alves, Bastoni, Gagliolo; Deiola, Stulac, Barillà; Siligardi, Gervinho, Biabiany. All. D’Aversa.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, N’Zonzi; Under, Zaniolo, Kluivert; Dzeko. All. Di Francesco.

CRONACA:

La gara al Tardini dei giallorosso vede il ritorno da titolare di Dzeko mentre il Parma si affida alla velocità dell’ex Gervinho per mettere in difficoltà la retroguardia della Roma. Primo tempo giocato bene D entrambe le squadre con poche occasioni, dovuto alla ottima fase difensiva di entrambe le squadre che limitano i punti di forza dei rispettivi reparti offensivi. Ne esce un primo tempo molto tattico ed agonistico ma con pochissime occasioni, solo qualche tiro che poco impegna Sepe per i giallorossi mentre Olsen deve superarsi per evitare il vantaggio parmense sull’unica sbavatura della retroguardia romanista che permette a Siligardi di presentarsi davanti ad Olsen ma il tiro forte è centrale vede una risposta pronta e tempestiva dell’estremo difensore svedese. Il primo tempo si chiude in parità e le squadre vanno al riposo sullo 0-0. Secondo tempo che parte con la Roma che decide di cambiare marcia, mettendo più convinzione nelle giocate e nello schiacciare il Parma nella propria metà campo. Al 58’ecco che i ragazzi di Di Francesco sbloccano il risultato con Cristante che trasforma in rete un cross di under da corner. La Roma va in vantaggio e il Parma cerca di uscire dalla pressione giallorossa ma la squadra che crea occasioni nella seconda parte della gara è la Roma ma la solita imprecisione in fase realizzati a costringe i giallorossi a moltiplicare le forze per portare il risultato su un risultato più tranquillo. La Roma continua a spingere e finalmente al 75′ l’attaccante turco riesce a battere Sepe per la seconda volta con un tiro di piatto che si insacca alle spalle dell’estremo difensore gialloblu e la Roma raddoppia. Unica notizia negativa per Di Francesco in questa giornata che chiude il 2018 è l’infortunio di Manolas che viene sostituito da Juan Jesus, ma per fortuna la. Sosta arriva al momento giusto anche per recuperare al meglio gli altri giocatori infortunati e non al meglio. La vittoria di Parma è stata molto importante per la classifica e in attesa della ripresa della Champions l’obiettivo della squadra giallorossa sarà agguantare il quarto posto valevole per l’entrata in Champions. Migliore in campo per la Roma Under mentre per il Parma il veterano Bruno Alves.