La Roma pareggia 1-1 con il Genoa

Tante emozioni a Marassi. Dopo un bel primo tempo, la Roma passa in vantaggio grazie al lampo di Stephan El Shaarawy. Sembra tutto fatto per la squadra di Ranieri, ma nel finale succede di tutto: al 90′ Cristian Romero trova il pareggio su corner, in pieno recupero Mirante stende Sanabria in area. Rigore netto, ma dal dischetto proprio l’attaccante tira addosso al portiere. 1-1 finale, 2 punti persi per la Roma

FORMAZIONI:

Genoa (4-1-4-1): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Radovanovic; Bessa, Veloso, Lerager, Kouamé; Lapadula. All. Prandelli.

Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, N’Zonzi; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All. Ranieri.

CRONACA:

Una quartultima giornata dove le due squadre si giocano traguardi diversi ma molto importanti per il proprio futuro. La Roma si gioca l’accesso alla Champions mentre il Genoa è in piena corsa salvezza. Ranieri per questa gara sceglie la formazione senza nessuna novità come Prandelli che schiera un Genoa senza grosse sorprese di formazione. La Roma sfida i rossoblu sapendo i risultati di Inter ed Atalanta e vincere sarebbe fondamentale ed invece alla fine deve accontentarsi di un pareggio che mirante salva grazie al rigore neutralizzato all’ultimo secondo della partita. Venendo alla cronaca la gara risulta molto in equilibrio con il Genoa che allerta la diversa giallorossa facendo capire che se abbassa la guardia è lì pronto a colpire. La Roma risponde con personalità e qualità, chiamando in causa in qualche occasione Radu, che in due grandi interventi salva il risultato. Dall’altra parte invece Mirante non viene molto chiamato in causa anche perché l’attacco rossoblu è impreciso. Il primo tempo termina in sostanziale equilibrio sullo 0-0. La ripresa dimostra che la Roma vuole il risultato ma il Genoa è molto ben messo in campo e concede poco ma quel poco non viene sfruttato al meglio e così la Roma come nel primo tempo prova, senza successo, a sbloccarla da calcio piazzato. La gara sembra avviarsi sullo 0-0 quando al’82’ El Shaarawy su assist di Dzeko batte Radu e sblocca il risultato. Allora è il Genoa a dover spingere per pareggiare e la Roma torna una squadra poco motivata e concentrata concedendo su calcio piazzato il pareggio al Genoa al 91′. Non contenta la Roma commette un ulteriore errore difensivo e così mirante commette fallo su Sanabria e al 95′ il Genoa ha la possibilità di affossare lo a Roma e vincere la gara. Mirante si supera e neutralizza il penalty dello stesso attaccante rossoblu. Pareggio che forse serve più al Genoa ma la Roma dovrà, impresa difficile, vincere le ultime tre gare per avere uno spiraglio per la Champions. Migliori in campo Mirante per la Roma (il rigore parato è troppo importante) e Romero per il Genoa.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter