La Roma affonda la Spal: 1-6

La Roma surclassa la Spal: 1-6 il risultato finale; in gol Kalinic, Perez, Kolarov, doppio Peres e Zaniolo. Gli uomini di Fonseca non perdono contatto con l’Europa League. Notte fonda per la squadra di Di Biagio

FORMAZIONI:

Spal (4-3-3): Letica; Tomovic, Vicari, Felipe, Sala; Murgia, Valdifiori, Dabo; D’Alessandro, Cerri, Strefezza. All. Di Biagio.

Roma (3-4-2-1): Lopez; Mancini, Smalling, Kolarov; Peres, Diawara, Cristante, Spinazzola; Perez, Pellegrini; Kalinic. All. Fonseca.

CRONACA:

E dopo 10 minuti passano con Kalinic: pasticcio difensivo dopo la ribattuta di Letica sull’acrobazia di Pellegrini, il croato ci mette la gamba. L’avvio da incubo per Di Biagio – che perde anche Sala per un problema muscolare – sembra essere cancellato al 24′, quando Cerri sovrasta Kolarov e incorna l’1-1. Gioia solo effimera: dopo un paio di rischi presi da Pau Lopez e un paio di conclusioni da fuori finite larghe, il suo connazionale Carles Perez si mette in proprio, ruba palla e la scarica col sinistro sul secondo palo. 1-2 e partita che va solo in una direzione.

In avvio di secondo tempo Letica non trattiene una bordata di Kolarov dai 30 metri, poi Bruno Peres conclude un contropiede confezionando l’1-4. Partita in ghiaccio. Fonseca concede riposo a Pellegrini, Mancini e Diawara, campo invece per Zaniolo. Che ci prova subito, con poco successo. La SPAL prova a tornare in partita sfruttando qualche errore della Roma, ma la difesa regge: Smalling salva sulla linea su Petagna. Dall’altra parte Bruno Peres trova una clamorosa doppietta: manita e partita in cassaforte. Una splendida azione individuale di Zaniolo mette il timbro, dopo l’espulsione di Bonifazi dalla panchina. Giallorossi trionfanti che scollinano oltre i 60 punti.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter